1.8 C
Sassano
sabato, 28 Gennaio, 2023
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Argini Fiume Tanagro, 4 interventi di ripristino in via di ultimazione

    La Regione Campania ha approvato con decreti emessi nella giornata di ieri gli interventi di somma urgenza che il Consorzio di Bonifica Vallo di Diano Tanagro, aveva richiesto nei giorni scorsi per il ripristino degli argini la cui rottura si è registrata a seguito il forte maltempo dei giorni scorsi. A darne notizia il Presidente del Consorzio Beniamino Curcio che spiega come, gli interventi, erano comunque stati avviati, visti i pericoli e le minacce per le aree circostanti. L’approvazione dei decreti da parte della Regione Campania, dunque, consente la Consorzio di Bonifica di tirare un sospiro di sollievo.

    “Con grande senso di responsabilità, – dichiara il Presidente Curcio – l’ente aveva dato inizio ai lavori anche senza la formale approvazione delle perizie da parte della Regione. Non potevamo assolutamente aspettare perché le quattro rotture arginali – spiega il presidente del Consorzio – costituivano una falla nel sistema idrografico del comprensorio e quindi una minaccia concreta per le aree colpite in caso di ulteriori eventi alluvionali. Per questa ragione, subito dopo il Consiglio di lunedì scorso, abbiamo deciso di andare avanti per porre rimedio all’angosciante situazione di emergenza e di pericolo che si era venuta determinare con la rottura degli argini”. In totale sono 4 gli interventi che il Consorzio di Bonifica ha affidato alle ditte locali. Di questi due riguardano la riparazione dei danni che si sono registrati lungo il parallelo sinistro del Tanagro, a monte e a valle del Ponte S. Agata a Sala Consilina.

    Il terzo intervento riguarda il ripristino delle rotture arginali registratesi in prossimità della confluenza del Campigliole col Tanagro, sempre a Sala Consilina. Mentre Il quarto intervento  interessa il territorio di Sassano e direttamente il Tanagro, con l’intervento sulla rottura arginale verificatasi a valle del Ponte Caiazzano. I lavori, diretti dall’ing. Comuniello del Consorzio di Bonifica, sono in fase avanza di attuazione e tra pochi giorni, come comunicato dall’ente consortile, saranno anche ultimati.

    “È stata per il Consorzio una vera e propria corsa ad ostacoli – dichiara ancora il Presidente Beniamino Curcio -. Ma alla fine il nostro impegno, la nostra responsabilità e il nostro coraggio di agire a prescindere dai formalismi e dalle competenze, ci hanno consentito di raggiungere l’obiettivo della riparazione tempestiva dei danni. Un particolare ringraziamento al Dipartimento della Protezione Civile della Regione  diretto dal Dr Giulivo per la celerità con cui sono state rilasciate le autorizzazioni ed operati gli impegni  di spesa”.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli