4.5 C
Sassano
sabato, 4 Febbraio, 2023
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Banca Monte Pruno, venerdì Dino Paradiso per chiudere gli appuntamenti culturali del 60^ in Basilicata

    Venerdì 2 dicembre a Potenza l’ultimo dei tre appuntamenti culturali che si sono svolti in Basilicata per il 60º anniversario della Banca Monte Pruno. Anche questa volta il Teatro Stabile ospiterà l’evento di spettacolo con la presenza del comico lucano Dino Paradiso, in “Ma io sono lucano”, e di solidarietà.

    I tre eventi organizzati dall’Istituto di credito con al fianco l’Associazione Sinergie Lucane, prevede ad ogni appuntamento ospiti di eccezione all’insegna del divertimento e, soprattutto, della beneficenza: in ogni serata infatti c’è la raccolta fondi a favore di Enti/Associazioni/Soggetti che operano nel sociale per dare un sostegno ai più bisognosi in un momento così delicato e particolare.

    Venerdì la Banca Monte Pruno concluderà nella città lucana gli eventi che hanno visto gli spettacoli di Gianluca U’Sfiammat e del duo Enzo De Caro&Antonio Onorato. Ora tocca a Dino Paradiso e, come avvenuto per i precedenti appuntamenti, anche la serata del 2 dicembre avrà una matrice benefica.

    L’ingresso è gratuito, fino ad esaurimento dei posti a disposizione, e prevede una semplice e libera offerta a scopo benefico, per tutte le info è possibile contattare l’Associazione Sinergie Lucane al: 333.9531127. I soci e i clienti di Potenza potranno rivolgersi alla Sede Distaccata di Corso G. Garibaldi della Banca Monte Pruno per prenotare l’ingresso gratuito.

    “Questi tre appuntamenti a Potenza – ha commentato il Direttore Generale Michele Albanese  – nascono sotto il preciso scopo, fare del bene attraverso la cultura con personaggi importanti e molto famosi. È nello spirito della nostra BCC, da ben 60 anni, operare in questo modo, promuovendo l’arte, incentivando lo stare insieme, dando concreto sostegno a chi ne ha bisogno”.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli