7.4 C
Sassano
sabato, 4 Febbraio, 2023
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Basilicata, gas gratis per tutti i cittadini

    Gas gratis in Basilicata e, in cambio, interventi di efficientamento energetico nelle abitazione. Il presidente della Regione Basilicata Vito Bardi ha firmato la legge regionale per “Misure di competenza ambientale per la transizione energetica ed il ripopolamento del territorio lucano” che, all’articolo 1 prevede la concessione gratuita del gas per tutte le utenze domestiche.

    A darne notizia il consigliere regionale di Maggiornaza e capogruppo di Forza Italia Francesco Piro che, nella giornata di ieri, ha pubblicato un post in cui ha annunciato la firma dal parte del Presidente Bardi sulla legge che assicura il gas gratis in Basilicata mentre, nel resto d’Italia, si fanno i conti con gli aumenti in bolletta. Una misura possibile grazie anche alla compensazione ambientale prevista con le ditte concessionarie degli impianti estrattivi.

    In parole povere, quanto dovuto dalle ditte estrattive come compenso per i territori lucani che ospitano gli impianti, viene trasformato in forniture di gas totalmente gratuite per i cittadini lucani che, visto il particolare momento storico che si sta attraversando con l’aumento esponenziale del costo del gas, non dovranno pagare nulla, in vista della stagione fredda. La Regione Basilicata, inoltre, ha anche pensato ai cittadini che non hanno ancora l’allaccio del Gas per il riscaldamento privilegiando altre fonti. Per loro sono stati previsti, nella stessa legge regionale sostanziosi incentivi per l’istallazione di impianti di produzione energetica per autoconsumo.

    “È un intervento legislativo, – ha dichiarato il presidente della Basilicata Bardi – che rappresenta una svolta radicale rispetto al sistema impiegato negli ultimi decenni per l’utilizzazione delle somme dovute dai concessionari delle attività estrattive a titolo di compensazione. La compensazione è dovuta ai cittadini lucani per il danno che patiscono dalle attività estrattive. Ho inteso quindi introdurre un sistema obiettivo ed automatico che consentisse ai cittadini lucani di percepire direttamente tale compensazione, senza intermediazione della Regione – e della politica – che, in precedenza, decideva di volta in volta come impiegare tali risorse, con il risultato che i cittadini della Basilicata non hanno mai ‘visto’ concretamente alcun concreto beneficio”.

    Ora – assicura il presidente Bardi – avranno concretamente e direttamente, per la prima volta, ‘il gas gratis’. Si è potuti arrivare alla definizione di tale ambizioso progetto, che non ha precedenti nella storia nazionale, – ha spiegato Bardi – attraverso un’attività di intensa ed impegnativa rinegoziazione degli accordi precedenti con le Concessionarie Eni, Shell, Total, alle quali è stato richiesto di rivedere in sensibile aumento la misura delle compensazioni dovute. Lo abbiamo ottenuto!”

    Un risultato che ha consentito di assicurare benefici a tutti i cittadini lucani  con riconoscimento previsto, per una sola utenza domestica e, nel contempo, favorendo e agevolando l’istallazione di nuovi impianti finalizzati all’efficientamento energetico favorendo quindi anche la transizione energetica.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli