2.9 C
Sassano
venerdì, 27 Gennaio, 2023
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Casalbuono, ok alla convenzione per i servizi del canile comprensoriale

    Anche il Comune di Casalbuno si avvarrà del servizio offerto presso il Canile Comprensoriale della Comunità Montana Vallo di Diano sito nel Comune di Sala Consilina.

    Partito ufficialmente dal 1° gennaio 2023 con la prima convenzione stipulata tra la Diano Project a cui è affidata la gestione del servizio del Canile e il Comune di Sala Consilina, ora anche l’ente guidato dal Sindaco Carmine Adinolfi, ha dato il via libera per la sottoscrizione della Convenzione con la società aggiudicatrice del contratto di gestione. Con delibera di giunta datata 28 dicembre 2022, l’amministrazione comunale di Casalbuono ha dato il via libera alla sottoscrizione della convenzione approvandone lo schema proposto e demandando, a chi di competenza, di procedere con la sottoscrizione dell’accordo.

    Anche il Comune di Casalbuono, così come fatto già dal comune di Sala Consilina primo comune a sottoscrivere la convenzione, si avvarrà dei servizi offerti presso il Canile Comprensoriale che, in questo anno 2023, ha iniziato ufficialmente l’attività al suo interno, per ciò che attiene le competenze riservate alla Diano Project. Così come riportato nello schema di convenzione, la Diano Project si occuperà della gestione degli animali ospitati presso la struttura con la compilazione di relativa scheda e si occuperà di promuovere adozioni e affidamenti a soggetti privati degli animali presenti nel rifugio, collaborando con le associazioni private per ciò che riguarda il monitoraggio sul territorio comunale di Casalbuono al fine di implementare la registrazione dei cani di proprietà.

    Il Comune di Casalbuono contribuirà con un costo annuale di 2 mila 247 così come stabilito nel piano di riparto approvato in conferenza dei sindaci nel settembre del 2019, definito sulla base di dati relativi alla popolazione, estensione territoriale e densità abitativa. Intanto si attendono novità in merito ai servizi che dovrà invece gestire l’ASL di Salerno all’interno della struttura dove sono state individuate già zone per la gestione dei servizi veterinari.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli