-1 C
Sassano
martedì, 7 Febbraio, 2023
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    GdF Salerno. Truffa ai danni dello Stato, sequestro di beni per oltre 1mln

    {vimeo}293305629{/vimeo}

    Sei persone indagate tra cui due funzionari dell’Agenzia delle Entrante per truffa ai danni dello stato. Coinvolta una concessionaria del Cilento che, come rivelato dalle indagini condotte dal Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Salerno, attraverso un sistema articolato avrebbe risparmiato oltre un milione di euro di tasse.

    In dettaglio i rappresentanti della concessionaria presentavano fatture relative all’acquisto di 156 autovetture dall’estero con falsa attestazione di pagamento dell’Iva nel paese comunitario di origine. Ricevute le fatture due funzionari dell’Agenzia delle Entrate facevano risultare al sistema un pagamento congruo aggirando di conseguenza il sistema di incrocio dei dati fiscali con quelli della motorizzazione civile e permettendo di aggirare il blocco introdotto per impedire l’immatricolazione dell’auto fino a che non si procedeva al versamento delle imposte dovute.

    Eluso il blocco la società poteva così registrare e vendere le auto risparmiando oltre un milione di euro di tasse. Scoperta la truffa la Guardia di Finanza di Salerno ha eseguito un decreto di sequestro preventivo finalizzato alla confisca per equivalente emesso dal Gip del Tribunale di Lagonegro ponendo i sigilli a beni immobili (terreni e fabbricati) nelle province di Salerno, Roma, Frosinone e Cosenza, nonché quote societarie, autovetture e alle disponibilità finanziare sui conti correnti dei responsabili.

    Giuseppe OPROMOLLA

     

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli