3.5 C
Sassano
venerdì, 27 Gennaio, 2023
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Il V Premio nazionale Antonio Pianese alla memoria della maestra Michelina Monaco, domani la cerimonia

    Domani sera a Vallo della Lucania la V Premio Nazionale Antonio Pianese per la solidarietà e l’impegno sociale e civico, tra gli illustri assegnatari c’è Michelina Monaco di Monte San Giacomo, sarà un premio alla sua memoria per essere stata una grande sostenitrice de La Vacanza del Sorriso.

    La sua prematura scomparsa, lo scorso settembre, ha lasciato un vuoto incolmabile – dicono dall’Associazione organizzatrice Cilento Verde Blu. Il Premio – spiegano – era un dovere per tutto quello che ha fatto attraverso le attività di accoglienza delle famiglie con bambini oncologici a Monte San Giacomo, ma, anche per tutte le attività, a scopo benefico e divulgativo, da lei sostenute per la promozione di tante iniziative collegate come il Teatro del Sorriso e il concorso artistico nelle scuole Mille mani per un Sorriso. Purtroppo, non avremo più l’occasione di incontrarla e confrontarci con lei ma il suo insegnamento e i suoi consigli, la sua determinazione e la sua concretezza, così come, il suo stile e la sua eleganza, rimarranno per sempre impressi nella storia della Vacanza del Sorriso.

    Il Premio Nazionale Antonio Pianese è il prestigioso riconoscimento che l’Associazione Cilento Verde Blu, annualmente, assegna a persone, organizzazioni ed istituzioni che si sono contraddistinte per un rilevante e significativo gesto di generosità, per una concreta opera di beneficenza e utilità sociale, per l’impegno finalizzato al miglioramento sociale, culturale ed economico della comunità sia a livello locale che nazionale.

    La cerimonia per la V edizione si terrà domani, alle ore 17,00, presso il Palazzo della Cultura a Vallo della Lucania. Come sempre – assicurano gli organizzatori – sarà una grande occasione per affrontare importanti e attuali tematiche sociali e promuovere la cultura della solidarietà condividendo storie di vita. Sarà preceduta in mattinata da un’altro appuntamento: vista la presenza, in qualità di assegnatari del Premio, dei rappresentanti dell’Associazione Libera contro le mafie e della Presidente dell’Associazione Libere Donne di Crotone, Caterina Villirillo, l’associazione Cilento Verde Blu ha pensato ad una tavola rotonda, , alle ore 9,30 presso Biblioteca Erica di Capaccio Paestum, dove si discuterà di femminicidio.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli