4 C
Sassano
venerdì, 27 Gennaio, 2023
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Inclusione e coesione, i progetti presentati dal Vallo di Diano ammessi a finanziamento

    Progetti per la realizzazione di infrastrutture ed iniziative finalizzate all’inclusione sociale ed alla coesione territoriale. Sono 82 i progetti ammessi a finanziamento nella provincia salernitana di cui due presentati dall’ASL di Salerno e ben 13 i progetti presentati dai comuni del Vallo di Diano ed inseriti nella graduatoria con Sala Consilina che risulta il comune che, visto il progetto presentato, potrebbe ottenere l’importo più alto tra quelli presentati e a cui poteva ambire visto il numero di abitanti superiore a 10 mila.

    1 milione 997 mila euro potrebbero arrivare a Sala Consilina per la realizzazione di un HUB Culturale e Sociale nel centro storico salese e precisamente a ridosso di Piazzetta Gracchi. Altra importante cifra è stata assegnata ai comuni di Casalbuno e Buonabitacolo con un progetto che vede Casalbuno come ente capofila per la realizzazione di interventi per favorire il miglioramento dei servizi sociali e sportivi. La somma a disposizione che i due comuni dovranno dividersi è di 1 milione di euro. A ciascun comune potrebbero quindi arrivare 500 mila euro.

    A Casalbuno, l’amministrazione prevede l’effettuazione di lavori di adeguamento sul centro socio culturale ed il rifacimento del campo di calcetto. 500 milioni di euro le somme che l’Agenzia per la Coesione Territoriale ha stanziato per il programma d interventi con i progetti che saranno finanziati fino ad esaurimento delle risorse al momento disponibili. Non solo i progetti di Sala Consilina e di Casalbuono presentato in forma associata con Buonabitacolo, ma anche altri 9 comuni del Vallo di Diano rientrano nell’elenco dei progetti ammessi a finanziamento.

    Per i comuni di Sassano, Polla e Padula, sono 2 i progetti per ciascun comune, presentati ed inseriti in graduatoria. A Polla potrebbero arrivare circa 955 mila euro per la realizzazione di due progetti ossia, lavori di recupero di Palazzo Bagni per un importo finanziabile di 605 mila euro ed il progetto “Accogliere ed Integrare” che si vede riconosciuti 350 mila euro. A Padula in arrivo 888 mila euro circa per i progetti denominati “Crescere Insieme” e “Al tuo fianco”.

    A Sassano ammessi a finanziamento due progetti di 928 mila euro per la realizzazione di opere di adeguamento del Campo Sportivo e per il progetto “Diamo un calcio alla diversità”. Ammessi a finanziamento inoltre: Montesano per 545 mila euro; Atena Lucana e Pertosa  300 mila euro per ciascun comune; San Rufo e Monte San Giacomo ammessi a finanziamento per un importo di 299 mila euro ciascuno; Sant’Arsenio che risulta inserito in graduatoria per un progetto di 249 mila euro. Tra i progetti presentati ed inseriti nella graduatoria a scorrimento anche due proposte presentate dall’ASL di Salerno per un totale di 2 milioni e 500 mila euro.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli