3.5 C
Sassano
venerdì, 27 Gennaio, 2023
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Ladri in azione a Monte San Giacomo: ieri un tentativo e un furto riuscito

    Dopo la pausa natalizia anche i ladri riprendono a “lavorare”. Il Vallo di Diano continua a essere vittima di reati predatori ormai da mesi. I furti si verificano quotidianamente anche con diversi episodi nello stesso giorno e nello stesso Comune

    Come è successo a Monte San Giacomo ieri. Nel pomeriggio malviventi si sono introdotti in due abitazioni riuscendo a mettere a segno solo un colpo.

    In un caso, nei pressi della Casa di riposo Comunità Sant’Anna, sono entrati in una casa con la famiglia presente al pian terreno. Hanno portato via oggetti in oro. Non è stato quantificato il danno ma il bottino aveva un valore affettivo prima che economico.  Hanno agito indisturbati, in pieno giorno, hanno operato ai piani superiori mentre al piano terra c’erano il proprietario e la suocera che fortunatamente non si sono accorti di nulla. Hanno scoperto tutto quando il figlio, rientrato, è salito e ha trovato tutto in disordine.

    Un tentato furto invece c’è stato in una traversa della centralissima Via Vincenzo Marone. Qui i malviventi intorno alle ore 17,30 si sono introdotti al piano superiore passando dal retro. La proprietaria ha sentito rumori sospetti, è uscita e ha dato l’allarme urlando per strada. È arrivato quindi il figlio che li ha messi in fuga. Hanno solo messo a soqquadro, sul letto erano riusciti a portare una fuciliera senza aprirla perchè sono stati “disturbati”  e hanno dovuto andarsene via a piedi e a mani vuote.

    La deprecabile situazione legata ai furti nelle abitazioni non accenna a diminuire, i ladri sono tornati ad operare più aggressivi di prima. Le comunità, come quella di Monte San Giacomo particolarmente colpita, vivono ansie e paure a cui occorre necessariamente trovare una soluzione. Non si può continuare a minimizzare sul fatto che “non sia un’emergenza”

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli