23.5 C
Sassano
venerdì, 9 Giugno, 2023
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Lavello, viaggiava con un panetto da 100 gr di hashish: arrestato 26enne pugliese

    I Carabinieri della Stazione di Lavello hanno tratto in arresto in flagranza di reato un giovane 26enne originario della Puglia, sul cui conto sono stati raccolti gravi elementi di responsabilità in ordine all’ipotesi di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’arresto è stato eseguito nell’ambito dei mirati servizi, preventivi e repressivi, di controllo del territorio, ulteriormente intensificati nella settimana Santa appena trascorsa ed in particolare a ridosso del fine settimana, al fine di garantire una maggiore sicurezza ai cittadini e consentire loro di trascorrere in serenità le festività pasquali.

    Il risultato operativo è maturato nel corso della notte di giovedì 6 aprile, allorquando i Carabinieri, mentre stavano conducendo un servizio di istituto predisposto per il contrasto dei reati nello specifico ambito, hanno notato transitare lungo la S.S. 529, in località Gaudiano, un’autovettura condotta dall’uomo. L’attenzione dei militari si è da subito indirizzata sull’atteggiamento tenuto dal conducente che, alla loro vista, ha assunto un incedere alquanto incerto, motivo per cui gli operanti hanno deciso di fermare il veicolo e procedere ad un approfondito controllo al suo interno.

    I Carabinieri, nel corso di un’attenta perquisizione veicolare, hanno rinvenuto, abilmente occultato, un involucro, risultato contenere un panetto di hashish del peso di ben 100 grammi. Al termine degli accertamenti, in considerazione del rilevante quantitativo di droga trasportato, il soggetto è stato arrestato ed associato alla casa circondariale di Potenza.

    L’Autorità Giudiziaria, al termine dell’udienza di convalida, ha poi applicato la misura cautelare degli arresti domiciliari.

    A tal proposito è opportuno ribadire che a carico di quest’ultimo vale il principio di presunzione di innocenza dell’indagato fino all’eventuale condanna definitiva.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli