2.9 C
Sassano
venerdì, 27 Gennaio, 2023
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Maltempo. Pioggia e temporali: tanti timori ma nessuna criticità nel Vallo di Diano

    {vimeo}233295493{/vimeo}

    Timori per l’ondata di maltempo abbattutasi nel pomeriggio di ieri su tutto il territorio regionale coinvolgendo anche il sud salernitano, per fortuna risolti senza particolari problemi se non qualche piccolo e limitato disagio. Le abbondanti piogge cadute dal pomeriggio di ieri, almeno per il Vallo di Diano, hanno rappresentato solo un assaggio dell’autunno ormai alle porte e null’altro. Anche negli Alburni, fortunatamente, nessun disagio particolare nonostante la pioggia sia caduta copiosa già a partire dal pomeriggio e per tutta la notte.  Unici problemi, quindi, l’annullamento di diverse manifestazioni in programma nella serata di ieri nel Vallo di Diano. I timori erano però alti, tanto che da diversi comuni erano partite le segnalazioni di allerta meteo con consigli e raccomandazioni per la salvaguardia dell’incolumità dei cittadini. Sia dal Comune di Teggiano che dal Comune di Monte San Giacomo sono quindi partite le comunicazioni alla cittadinanza con consigli e precauzioni da seguire per evitare pericoli. All’emanazione del bollettino meteo da parte della Protezione Civile della Regione Campania con livello di criticità Arancione, i gruppi locali si sono attivati per la gestione di eventuali emergenze. Stessa situazione anche per i vigili del fuoco del distaccamento di Sala Consilina che hanno mantenuto alta l’attenzione. Fortunatamente non si sono registrati pericoli e venti calamitosi per i quali si è reso necessario l’intervento delle forze in campo. Pericolo quindi pare superato con le previsioni meteo che parlano di prossimi giorni di calma. La tensione resta però alta visti anche i numerosi incendi che si sono verificati durante l’estate, con numerosi ettari di vegetazioni distrutti e aumento dei rischi frane e dissesto. 

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli