3.5 C
Sassano
martedì, 31 Gennaio, 2023
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Monte San Giacomo. Truffe ai danni di anziani, 2 casi in pochi giorni

    {vimeo}297281785{/vimeo}

    Fra truffe riuscite e truffe tentate, Monte San Giacomo sta vivendo giornate concitate. Due colpi messi a segno in pochi giorni. Ad essere preso di mira il solito bersaglio facile per i malintenzionati: gli anziani che abitano da soli.

    In un caso il raggiro è avvenuto ai danni di una coppia che ha alcuni dei figli e dei nipoti lontani. Prima sono stati contattati per telefono. Chi chiamava si è presentato come uno dei parenti dicendo che era in difficoltà con una spesa imprevista e che sarebbe passato un corriere a ritirare i soldi di cui aveva bisogno. Effettivamente dopo qualche minuto un uomo si è presentato alla porta di casa e i due malcapitati glieli hanno consegnati.

    Un secondo caso invece ha visto circuita una donna con la truffa del finto incidente. Simile il modus operandi, hanno prima telefonato a casa della vittima facendole credere che il figlio avesse causato un incidente e che una signora vi fosse rimasta gravemente ferita. Quindi occorrevano soldi per togliere l’uomo dai guai. La donna li ha dati a un soggetto che l’ha raggiunta a casa per assicurarsi il bottino. 

    Le tecniche ormai sono studiate e collaudate per confondere le vittime. Al telefono camuffano la voce fingendosi parenti come è successo alla coppia di anziani. Fanno leva sul momento di panico e una volta sul posto le fanno parlare via telefono con fantomatici poliziotti o carabinieri che confermano l’incidente, come è successo alla signora. Il valore standard delle truffe di solito si aggira tra 1.500 e 3000 euro.

    Sempre a Monte San Giacomo vi sono stati anche episodi in cui i malfattori hanno tentato di spillare soldi ma gli anziani contattati, insospettiti, hanno chiamato i figli per avere rassicurazioni mandando così a monte il loro piano.

    Su tutti questi casi stanno ora indagando i Carabinieri che intanto invitano alla prudenza e a diffidare e denunciare comportamenti sospetti.

     

    Rosa ROMANO

     

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli