19.6 C
Sassano
sabato, 10 Giugno, 2023
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Musica, il nuovo pop cinematografico dei cilentani In the Loop

    Esce oggi il nuovo singolo del duo cilentano In the Loop. La cantante Valentina Schiavo e il polistrumentisa Alessandro Galdieri tornano sulla scena musicale con un nuovo brano dal titolo “Oceano”, disponibile da oggi su tutte le piattaforme digitali. Il duo cilentano ci ha abituati, negli anni, ad ascoltare, in una chiave tutta personale, quelli che sono stati i grandi successi della musica italiana e internazionale. Grande il successo riscosso sui social e sul piccolo schermo, grazie ad una versione tutta elettronica di “Tu si ‘na cosa grande”, ascoltata durante la 12^ edizione di XFactor Italia restando per settimane in vetta alle classifiche di YouTube.

    Dopo aver firmato la colonna sonora del videogioco Daymare 1998 con l’inedito In My Name, “Oceano” è il primo tassello di un nuovo cammino, che vede il duo proiettarsi definitivamente verso un progetto discografico. Dietro le musiche degli In The Loop, su “Oceano” c’è la penna di un altro artista cilentano, Davide Napoleone, autore di grandi successi nazionali. Il brano è stato masterizzato presso gli studi londinesi della Sterling Sound da Chris Gehringer (Dua Lipa, Rihanna, Lady Gaga….), distribuito da ADA MUSIC. “Ora che abbiamo raggiunto una certa maturità – afferma Alessandro Galdieri – , soprattutto dopo aver sperimentato e “giocato” sui brani di altri artisti, siamo finalmente pronti per fare ascoltare davvero chi siamo. Abbiamo sempre immaginato la nostra musica come parte di una colonna sonora. Oggi siamo costantemente circondati da serie tv e film, che a volte riescono anche a condizionare il nostro umore e il nostro stile di vita …i nostri brani sono concepiti per provare a dare quelle sensazioni”.

    La cantante Valentina Schiavo ha invece parlato di “Oceano” come di un “limbo. È una condizione – afferma -. Quella di trovarsi sospesi sull’orlo di un baratro…non cadi, e non vai indietro. In bilico tra un traguardo auspicato o forse qualcosa che hai solo immaginato.  È una fessura tra due mondi “profondo come in un abbraccio”. Oceano è una sceneggiatura, ma non c’è un finale. A differenza di quella che potrebbe essere una storia di un libro o un film, che hanno sempre una trama con un incipit e un finale, Oceano no. Non c’è un racconto. Ma diamo lo spunto per permettere ad ogni ascoltatore di crearne una propria”.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli