1.8 C
Sassano
giovedì, 9 Febbraio, 2023
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Ottati, al via i lavori al centro polivalente per la realizzazione di un campo da tennis

    A Ottati, l’amministrazione comunale guidata dal Sindaco Elio Guadagno punta sullo sport e, nei giorni scorsi, ha dato il via ai lavori finalizzati a creare delle strutture sportive sicure e moderne al fine di incentivare la pratica sportiva e creare nuovi luoghi di incontro e di socializzazione.

    Aderendo all’iniziativa del Ministero dello Sport che ha messo a disposizione dei comuni risorse finanziarie finalizzate alla realizzazione e recupero di impianti sportivi al fine di favorire la diffusione di quei valori sani e di inclusione sociale e socializzazione che lo sport, attraverso l’educazione al rispetto delle regole ed al confronto, riesce a trasmettere. Le finalità del bando sono state pienamente recepite dall’amministrazione comunale di Ottati che ha partecipato con due progetti entrambi ammessi a finanziamento con il primo, per un importo di 280 mila euro a cui si aggiungono 13 mila euro di risorse di cofinanziamento del Comune, per la realizzazione ex novo di un campo da tennis ed un secondo progetto del valore di 700 mila euro che sarà utilizzato per la realizzazione di un Centro Ippico.

    Nei giorni scorsi, con enorme soddisfazione dell’intero gruppo amministrativo guidato dal giovane sindaco Elio Guadagno, sono partiti i lavori per la realizzazione di un campo da tennis presso l’impianto sportivo polivalente “Martino Biagio”. Un progetto che prevede la realizzazione della pavimentazione per il campetto da tennis e per l’area circostante il campetto. Nel presentare gli interventi e soprattutto nell’annunciare il via ai lavori per questo primo progetto finanziato con Fondi del bando Sport e Periferie, il Comune di Ottati ha anche anticipato come, nelle prossime settimane e quindi tra i mese di febbraio e marzo, dovrebbero prendere il via anche i lavori del Centro Ippico.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli