3.5 C
Sassano
martedì, 31 Gennaio, 2023
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Poderia di Celle di Bulgheria, agricoltore incastrato tra le lame del suo motozappa. Liberato dai Vigili del fuoco

    {vimeo}315854902{/vimeo}

    Momenti concitati e drammatici vissuti questa mattina in località Poderia, frazione di Celle di Bulgheria dove un agricoltore locale è stato vittima di un gravissimo incidente sul lavoro, che ha richiesto l’intervento di una squadra dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Policastro, con il Capo squadra esperto Eugenio Siena e il capo squadra Mimmo D’Onza di Sala Consilina in servizio temporaneo al distaccamento dei Caschi rossi di Policastro.

    L’uomo, 50enne del posto, mentre era intendo nella lavorazione del terreno agricolo di sua proprietà nelle campagne di Poderia, è rimasto accidentalmente intrappolato tra le lame del suo motozappa avvolgendone tutta la gamba e ferendolo gravemente. L’uomo al momento dell’incidente era solo sul posto. Sono state le sue grida strazianti ad attirare l’attenzione di alcune persone che si trovavano nelle vicinanze e che hanno immediatamente allertato i soccorsi. Ad intervenire immediatamente sul posto nonostante le difficoltà incontrate lungo il percorso i Vigili del Fuoco e i sanitari del 118 con un’eliambulanza per il trasferimento immediato verso il più vicino ospedale.

    Ad arrivare sul posto per primi i caschi rossi che sono giunti a piedi con gli attrezzi per effettuare le operazioni di soccorso, per l’impossibilità di percorrere il tratto di strada con i mezzi dei Vigili del Fuoco impercorribili per alcuni tratti anche con i fuoristrada. Non è stato facile liberare il povero malcapitato dalle lame del motozappa. Dopo un attento e meticoloso intervento i caschi rossi sono riusciti nelle operazioni affidando l’uomo, il cui arto ha subito gravi ferite, alle cure dei sanitari che hanno immediatamente provveduto al trasferimento in ospedale attraverso il velivolo sanitario.

    Anna Maria CAVA

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli