3.1 C
Sassano
martedì, 31 Gennaio, 2023
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Sala Consilina. Animali maltrattati, OIPA procede con le denunce/querele

    {vimeo}320190104{/vimeo}

    Dall’OIPA Italia Onlus, informata dalle referenti del territorio Enrica Ferricelli e Maria Antonietta Di Gregorio, hanno sporto formale denuncia/querela presso il Tribunale di Lagonegro in relazione ai due fatti macabri di Sala Consilina che hanno visto come vittime di un’efferata crudeltà umana una volpe e una cagnolina incinta.  Lo hanno annunciato ieri dalla pagina Facebook di OIPA Salerno e provincia sottolineando: “Noi per questi 2 casi di crudeltà verso gli animali andremo fino in fondo. Chi ha visto o conosce il/i colpevole/i lo dica a noi anche in forma anonima così da aiutare la magistratura nelle indagini!”

    I due casi in questione risalgono alla metà di febbraio quando nel giro di due giorni prima è stata trovata una volpe legata ad un filo e infilzata su un palo di una strada pubblica. E poi è stata tentata l’uccisione con colpi di fucile a pallettoni di un cane meticcio, femmina incinta di 8 cuccioli. La cagnolina è stata rinvenuta per strada dove è stata lasciata agonizzante. In quest’ultimo caso la segnalazione è arrivata direttamente all’OIPA locale che ha attivato la veterinaria Doris Salluzzi la quale l’ha presa in cura recuperandola alla vita insieme ai suoi cuccioli.

    Essendo incinta non è operabile. Necessita di cure costanti. E l’’OIPA Salerno e provincia fino al 2 marzo sarà in piazza Umberto I a Sala Consilina per la raccolta fondi per Gaia, è stata ribattezzata così la cagnolina, ed i suoi cuccioli. Il ricavato servirà a sostenere le spese veterinarie.

     

    Rosa ROMANO

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli