16.8 C
Sassano
venerdì, 31 Marzo, 2023
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Salerno, GdF sequestra al porto 60kg di cocaina in un container con frutta

    Maxi sequestro di cocaina al Porto di Salerno nella mattinata di ieri 7 febbraio. Ad operare i militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Salerno che hanno colto in flagranza di reato due soggetti ritenuti intenti a recuperare una grossa partita di cocaina occultata all’interno di in vano motore refrigerato posto in un container merci e che era giunto al porto commerciale di Salerno.

    Il Container, proveniente dal Sudamerica, viaggiava a bordo della motonave “Victoria L”. Le attività investigative svolte dalla Guardia di Finanza di Salerno sono partite dall’analisi di rischio sull’origine e sulla qualità delle emrci in arrivo nel locale scalo portuale, svolte in maniera mirata dall’Ufficio dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli di Salerno, unitamente ai militari delle Fiamme Gialle, che ha consentito di appurare ed individuare il container sul quale, dietro l’apparente copertura di trasporto di frutta esotica, in realtà viaggiava un ingente quantitativo di droga.

    I successivi approfondimenti, sviluppati congiuntamente dal Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria e dal Gruppo di Salerno, attraverso l’impiego di un articolato dispositivo di contrasto al traffico internazionale di sostanze stupefacenti, permetteva di monitorare costantemente il container sospetto e di pervenire all’individuazione dei soggetti che sono poi stati tratti in arresto. L’operazione svolta dalla Guardia di Finanza, ha inoltre portato anche al contestuale sequestro della sostanza stupefacente rinvenuta per un totale di 60 kg di cocaina.

    Un risultato che si inserisce nell’ambito delle precedenti operazioni svolte dalle Fiamme Gialle di Salerno che hanno portato ad analoghi rinvenimenti avvenuti negli ultimi mesi per un totale di circa 316 kg di sostanza stupefacente rinvenuta di cui 177 kg recuperati nell’ambito di un’operazione svolta nei primi giorni dello scorso mese di gennaio a cui si aggiungono i rinvenimenti effettuati nei mesi di ottobre e luglio dello scorso anno 2022 rispettivamente di 61 e 18 kg di droga.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli