10.6 C
Sassano
martedì, 5 Dicembre, 2023
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Sant’Arsenio, l’amministrazione comunale avvia attività di monitoraggio delle acque. Resi noti i primi dati

    Dal Comune di Sant’Arsenio avviare una serie di attività di indagine e monitoraggio sulle acque fluviali. Un’attività posta in essere a partire dallo scorso febbraio 2023 e fino a luglio scorso andando così a raccogliere dati sufficienti nelle diverse stagioni dell’anno. A realizzare le attività di monitoraggio il laboratorio accreditato Neotes. I risultati delle analisi presso le stazioni poste in 7 punti del comune e precisamente: Via Annunziata, Via Carrera, Via Fosso del Mulino, Via Paolo Borsellino, Via San Rocco, Via San Sebastiano e Via Pozzo; hanno fatto emergere due criticità che, a parere dei tecnici, devono necessariamente essere tenuti sotto controllo e per i quali, l’amministrazione comunale guidata da Donato Pica, chiede anche la collaborazione dei cittadini, affinché vengano segnalate eventuali anomalie o sversamenti di rifiuti. Lo screening ambientale è stato attuato al fine di verificare la presenza di xenobiotici potenzialmente pericolosi dovuti ai rifiuti sversati nel corso dell’anno 2019. Per tale ragione i tecnici della Neotes hanno eseguito una serie di attività su diversi punti, come spiega la biologa Emma Carrafiello Responsabile Gestione Qualità.

    Visto l’esito delle attività di monitoraggio, seppur non del tutto preoccupanti dato che sono due i punti per i quali risulta superata la soglia minima di sicurezza, l’amministrazione comunale Pica è pronta a proseguire il percorso di verifica, così come suggerito anche dalla Dott.ssa Carrafiello che, fornendo il parere tecnico, ha suggerito di effettuare controlli continui e costati sulle acque. Soddisfatto il promotore dell’iniziativa Vincenzo Forte, consigliere comunale di Sant’Arsenio che assicura anche il prosieguo delle attività, al fine anche di poter individuare soluzioni di intervento adeguate.

    Alla presentazione dei dati, oltre ai tecnici di Neotesm, al sindaco di Sant’Arsenio Donato Pica e al consigliere promotore Forte, erano presenti anche la consigliera comunale Annamaria Mazzariello e i tecnici comunali Isolina Coiro e Filippo Pica.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli