2.9 C
Sassano
venerdì, 27 Gennaio, 2023
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Sapri, Sgominata dai Carabinieri la banda dei furti al mercato

    {vimeo}222937170{/vimeo}

    I Carabinieri della Stazione di Sapri, comandati dal Maresciallo Pietro Marino, da diverse settimane avevano posto in essere alcuni servizi preventivi in occasione del mercato che si svolge ogni venerdì mattina a Sapri. Questa attività si è resa necessaria per individuare gli autori di molteplici furti seriali commessi ai danni degli anziani frequentatori del mercato. Nella giornata di ieri, l’attività investigativa ha prodotto i suoi frutti con l’arresto in flagranza di reato di tre persone, protagoniste di un furto con strappo ai danni di un’anziana signora residente a San Giovanni a Piro. I Carabinieri hanno notato due donne poi risultate sorelle, G.M. classe 60 e G.A. classe 71, con il marito di una della due, C.C. classe 62, tutti e tre pluripregiudicati e residenti a Campagna, , nel mentre strappavano alla vittima il portafogli con all’interno 200 euro. A seguito dell’azione delittuosa i malviventi hanno cercato di darsi alla fuga a bordo della loro autovettura, ma dopo un breve inseguimento sono stati fermati dai Carabinieri della locale Stazione. A seguito di immediata perquisizione personale gli stessi sono risultati in possesso, oltre che della somma di denaro appena sottratta alla Signora, e che le è stata legittimamente restituita dagli uomini dell’Arma, anche di ulteriori 480 euro, sequestrati dai militari operanti poiché ritenuti provento dell’azione delittuosa. Inoltre una delle donne aveva con se un’agenda in cui erano riportate esattamente le date dei vari mercati rionali della provincia di Salerno. Dopo le formalità di rito, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Lagonegro, gli stessi sono stati tradotti presso la casa circondariale di Potenza in attesa della fissazione del rito direttissimo.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli