4.5 C
Sassano
sabato, 4 Febbraio, 2023
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Sassano e Padula, due fienili in fiamme nella notte

    {vimeo}281248191{/vimeo}

    Due diversi incendi nella notte a Sassano e Padula ma con diversi fatti che coincidono come orario e luoghi. Ad essere stati interessati dalla fiamme nella notte due fienili, uno ubicato in località Varco Notar Ercole di Sassano e un altro a Padula. Entrmbi gli incendi si sono scatenati intorno all’1,00 di questa notte complicando notevolmente il lavoro dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Sala Consilina che, giunti a Sassano per la prima segnalazione, sono stati contattati per il secondo intervento a Padula mentre avevano da poco iniziato le difficili operazioni di spegnimento delle fiamme. Per tale ragione è stato necessario chiedere l’intervento dei caschi rossi del distaccamento di Policastro che sono arrivati a Padula per domare le fiamme.

    Come accertato dai carabinieri della stazione di Padula, giunti sul posto con il comandante Cono Mea, IL FIENILE conteneva un grande quantitativo di fieno ammontante a circa 400 rotoballe andate completamente distrutte e che hanno reso difficile lo spegnimento delle fiamme tanto che, questa mattina, gli uomini alla guida del capo squadra Alessandro Morello, sono dovuti intervenire per continuare nelle operazioni di monitoraggio della zona ed evitare quindi che i focolai in spegnimento, potessero interessare altre aree insieme ai volontari della protezione civile di Padula. Danni ingenti anche alla struttura che, seppur in cemento armato, secondo quanto evidenziato, visto il protrarsi dell’incendio vista la notevole quantità di fieno custodito al suo interno ha subito danneggiamenti importanti rendendo necessari interventi strutturali per poter essere nuovamente utilizzato.

    Non sono ben chiare le cause scatenanti dell’incendio di Padula con gli uomini del comandante Mea che, essendo giunti sul posto e dopo le verifiche del caso, non sono comunque riusciti ad individuare elementi validi da far pensare all’origine dolosa. Anche a Sassano operazioni di spegnimento dell’incendio che ha interessato un’area dove insisteva un altro fienile, particolarmente complicate con i caschi rossi che hanno impiegato tutta la notte per riuscire ad aver ragione delle fiamme restando sul posto fino a completo spegnimento. Nella mattinata nuovi focolai si erano riaccesi a causa del vento, sopiti subito grazie al provvidenziale temporale abbattutosi su Sassano.

    Anna Maria CAVA

     

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli