1.8 C
Sassano
giovedì, 9 Febbraio, 2023
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Teggiano, oggi e domani la XIV edizione della Festa dell’Infanzia

    Due giorni di appuntamenti dedicati ai bambini e non solo sono in programma in questo fine settimana a Teggiano, in occasione della Festa dell’Infanzia che quest’anno giunge alla sua 14esima edizione. Il tema scelto per l’evento in programma oggi e domani, è “Genuini, liberi e felici” che è anche l’argomento al centro di un interessante dibattito programmato nel pomeriggio con la partecipazione di diversi ospiti chiamati ad analizzare i tre concetti che per questa nuova edizione gli organizzatori hanno voluto associare al mondo dell’infanzia.

    Anche quest’anno a scendere in campo per la programmazione della due giorni è stato il pediatra Luigi D’Alvano che ha coinvolto varie associazioni e attori del territorio con l’obiettivo anche di sensibilizzare la collettività sull’importanza di difendere i diritti dei bambini, in linea con la Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti del fanciullo, firmata a New York, il 20 novembre del 1989: un trattato sui diritti umani che stabilisce i diritti civili, politici, economici, sociali, sanitari e culturali dei bambini. Il ricco programma della due giorni è partito oggi con uno spettacolo teatrale andato in scena in mattinata presso l’Oratorio Don Bosco nel centro storico di Teggiano: un libero adattamento teatrale tratto dal libro di Luis Sepulveda ”La Gabbianella e il Gatto”. Nel pomeriggio spazio a diverse attività per bambini e ragazzi organizzate nel salone parrocchiale Pier Giorgio Frassati di Prato Perillo, tra laboratori di robotica e arduino, laboratori artistici e laboratori creativi. Dopo il convegno “Genuini, liberi e felici”, in scena nuovamente “La Gabbianella e il Gatto” dalle 18.

    Domani invece dalle 10 alle 13, sempre nel salone parrocchiale Pier Giorgio Frassati si terranno altre interessanti attività che coinvolgeranno i bambini e i ragazzi: un laboratorio di archeologia divulgativa sulla lavorazione dell’argilla e un laboratori gastronomico che darà la possibilità ai partecipanti di mettere le “mani in pasta con farine locali”. Nel pomeriggio di domani dalle 16,30 si terrà lo spettacolo Narrastorie: un viaggio in tanti mondi animati dal circo, a cui seguirà uno spettacolo di chiusura della manifestazione a partire dalle 18.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli