1.8 C
Sassano
giovedì, 9 Febbraio, 2023
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Tribunale di Sala C., l’ex sindaco Ferrari assolto dall’accusa di interruzione di pubblico servizio

    gaetano ferrari

    Si è conclusa con l’assoluzione la vicenda legata alla mancata consegna delle chiavi del Tribunale di Sala Consilina al Procuratore capo della Repubblica Dott. Vittorio Russo e all’allora presidente Matteo Zarrellla in occasione della chiusura per effetto dell’accorpamento con il foro del lagonegrese, del presidio di giustizia di Sala Consilina.

    È arrivata questa mattina la decisione del giudice del Tribunale di Lagonegro che ha assolto “perchè il fatto non sussiste” l’ex sindaco Gaetano Ferrari e il responsabile dell’Ufficio tecnico Attilio De Nigris.

    Nella mattina del 14 settembre del 2013 il tribunale di Sala Consilina aveva cessato di esistere per effetto della riforma della geografia giudiziaria voluta del Ministro Paola Severino prima e Ministro Annamaria Cancellieri poi, che avevano decretato l’accorpamento del tribunale di Sala Consilina fuori provincia, fuori corte d’appello e fuori regione.

    In quella mattina fatta di lacrime e nel pieno di una protesta da parte dei cittadini l’allora sindaco Gaetano Ferrari si era rifiutato di consegnare le chiavi dell’edificio che furono poi consegnate il lunedì successivo alla protesta.

    La mancata consegna delle chiavi portò alla denuncia per interruzione di pubblico servizio. A distanza di 5 anni arriva ora la decisione del giudice che assolve i due imputati

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli