Attualità

Domani sera sabato 20 maggio a Teggiano nella Chiesa di San Benedetto alle ore 17,30 so terrà un incontro promosso dal Centro Studi e Ricerche Palazzo Marone presieduto da Michele Albanese per manifestare solidarietà e vicinanza alla popolazione del Venezuela e al dramma delle popolazioni che attualmente vivono nel terrore e senza né cibo né medicinali, con numerosi atti di violenza che si stanno registrando. Un dramma che sta colpendo direttamente anche il Vallo di Diano per il legame che si è instaurato anche vista la grande presenza in Venezuela di valdianesi emigrati anni addietro in cerca di un futuro e che oggi vivono costantemente nel terrore e nella fame. Un dramma che, per il Centro Studi Marone i media concedono uno spazio insufficiente, pertanto, domani si cercherà, attraverso l'incontro di sensibilizzare prima di tutto il Vallo di Diano su quanto sta accadendo in Venezuela soprattutto in virtù del legame antico e saldo per effetto dell'emigrazione. All'incontro moderato dal vice sindaco di Monte San Giacomo Angela D'Alto, interverranno:  il Sindaco di Teggiano Michele di Candia, il presidente del Centro Studi Michele Albanese, il presidente della Montepruno giovani Giuseppe Nese, Carmine Pinto, docente di storia contemporanea all' Università di Salerno e profondo conoscitore dell'America Latina, e Omero Ciai, caporedattore de la Repubblica, che discuteranno coi presenti della situazione attuale del Venezuela. Un ruolo fondamentale nell'organizzazione di questa iniziativa, lo ha avuto la rete dei forum dei giovani del Vallo di Diano. Sono inoltre previsti interventi e testimonianze dirette.



Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.