Attualità

Il Piano Sociale di zona, attraverso determina dirigenziale n.39 pubblicata sul suo sito web, rende noto come sono stati prorogati i termini per la presentazione, da parte dei diversamente abili, delle domande di accesso ai progetti ad essi dedicati. Si tratta di un’iniziativa tesa alla piena integrazione nel mondo sociale e lavorativo delle persone con disabilità residenti nei Comuni facenti parte dell’Ambito S10 anno 2016. Il nuovo termine è stato fissato al 15 Settembre 2017 alle ore 12:00, restando invariate tutte le altre indicazioni previste dall’avviso pubblico pubblicato lo scorso 11 Luglio. “ Sperimentare progetti di vita indipendente nel territorio è l’obiettivo che ci siamo prefissati, favorendo l’inserimento dei diversamente abili nella società - ha dichiarato il Coordinatore del Piano di Zona Antonio Florio ­annunciando la proroga dei termini – e l’idea partita qualche mese fa ha già visto l’inserimento di alcuni ragazzi in un asilo o in un bar per favorire la loro inclusione nel mondo lavorativo, credendo fermamente nelle loro capacità e nel loro potenziale”. Si registra nel frattempo una risposta positiva delle Aziende alla chiamata dell’ufficio di piano che già in questi anni si è tanto adoperato per coinvolgere in diversi ambiti sociali queste persone. Ricordiamo come i destinatari del progetto sono coloro che versano in condizioni di disabilità motoria o psichica medio/lieve, maggiorenni ed in possesso di Certificazione di disabilità o invalidità, disoccupati ed inoccupati.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.