Cronaca

Cronaca

alt

Tre feriti non gravi è il bilancio dell'incidente che questa mattina si è verificato sulla Sa-Rc tra Atena Lucana e Polla in direzione Salerno. Coinvolti un camion e una vettura. A bordo di quest’ultima viaggiava una famiglia calabrese di tre persone che è stata trasportata all'ospedale di Polla per le cure del caso ma non sarebbero in pericolo di vita. Sul posto la Polizia Stradale per i rilievi del caso e la ricostruzione dell'incidente oltre al personale dell'Anas per ripulire la strada e consentire la ripresa regolare del traffico. 

Cronaca

Unisa ragazzo mort 1Un ragazzo è caduto dal terzo piano della biblioteca scientifica dell'Università di Salerno a Fisciano. Il corpo del giovane era in una pozza di sangue nell'androne della struttura. Immediato l'intervento sul posto del 118 e del personale medico ma non c'è stato nulla da fare.

Unisa ragazzo mort 2

 

Subito all'opera le forze dell'ordine per cercare di capire l'esatta dinamica dei fatti. L'episodio si è verificato questo pomeriggio poco dopo le 15. Subito gli altri studenti si sono avvicinati al luogo dell'accaduto e sgomenti hanno osservato quanto accaduto. 

Unisa ragazzo mort 3

Secondo le prime informazioni sembrerebbe che si tratti di un giovane di 19 anni iscritto al primo anno di Ingegneria Informatica. 

Cronaca

guardia di finanzaLe Fiamme Gialle di Marina di Casalvelino hanno effettuato in pieno centro abitato un controllo nei confronti di un esercizio commerciale di materiale elettrico, oggettistica e accessori vari gestito da un cittadino straniero. I Militari hanno rinvenuto prodotti che venivano offerti in vendita ai consumatori sui quali non erano riportate le indicazioni “minime” previste dal Codice del Consumo e il cui commercio risulta vietato. I Finanzieri hanno sequestrato 369 pezzi (materiale elettrico, giocattoli e accessori vari) per un valore di 500 euro circa. Nei confronti del titolare dell’esercizio commerciale, segnalato all’autorità amministrativa competente, sono state irrogate sanzioni fino a 25 mila euro. L’attività di servizio della Guardia di Finanza di Marina di Casalvelino s’inquadra nel più ampio contesto di intensificazione delle attività svolte sul territorio a tutela dei consumatori e degli operatori commerciali corretti.

Cronaca

guardia di finanzaI Finanzieri della Tenenza di Vallo della Lucania hanno effettuato un intervento serale nei confronti di un Pub ubicato nel centro cittadino. L’attività ispettiva ha permesso di identificare quattro lavoratori "irregolari" presenti all’interno del locale aziendale, totalmente “in nero”, addetti alla mansione di camerieri. Per i dipendenti, per i quali è stata accertata l’assenza della preventiva comunicazione di instaurazione del rapporto di lavoro, è stata contestata al titolare dell’impresa una sanzione amministrativa pari a 21.000 euro, oltre alla segnalazione alla Direzione Territoriale del Lavoro per la sanzione accessoria di sospensione temporanea dell’attività, in quanto oltre il 20% dei lavoratori presenti è risultato essere irregolare. Ora il titolare del Pub sarà chiamato, inevitabilmente, a regolarizzare la posizione dei lavoratori.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.