Spettacoli

Spettacoli

alt

Stamattina si è tenuta la conferenza stampa di presentazione de “Il brigante Tittariello” in programma a sant’Arsenio i prossimi 17 e 18 agosto. La giornalista Federica Pistone ha introdotto i saluti del presidente della pro loco organizzatrice della due giorni Mario Marmo e dell’assessore regionale al turismo Corrado Matera. “Il turismo deve crescere in Campania – ha detto – occorre ascoltare il territorio per capire dove incidere. Dobbiamo riconoscere a questo settore un ruolo centrale e trasversale. Adesso stiamo puntando sulle tre Certose di Napoli, di Capri e di Padula per uscire dall’isolamento. Dobbiamo essere bravi a cogliere le opportunità”. Insomma Matera punta a collegare il territorio interno attraverso la storia e le tradizioni per lanciare un turismo di ritorno e superare finalmente la destagionalizzazione. E arrivato poi anche il sindaco Donato Pica per un breve saluto. Si punta a una manifestazione, quella del Brigante Tittariello, che col tempo è cresciuta ed è un indubbio attrattore per il territorio e per i curiosi e appassionati di questa pagina di storia tutta seicentesca. Una rievocazione che si avvale anche di degustazioni locali e di mercatini rinascimentali. Presenti stamattina anche l’assessore Andrea Vricella, il presidente del consiglio comunale Angelo Raia e Agostino Coiro che anche quest’anno vestirà i panni del brigante Tittariello.   

Spettacoli

alt

Grande successo e applausi a scena aperta per lo spettacolo teatrale della Compagnia "Sant'Arsenio ieri oggi e domani". In Piazza dei Domenicani, ieri sera a Sant'Arsenio, i giovani artisit del gruppo teatrale hanno proposto al folto pubblico in piazza lo spettacolo "Tonino Cardamone, giovane in pensione", una commedia in due atti di P. Caiazzo, C. Ardone, M. Peluso e di E.Massa per la regia di Luigi Biscotti con l'aiuto regia Luigi Pistone. 

Uno spettacolo esilarante che, proprosto al pubblico come anteprima della 6^ stagione del Festival Teatrale Santarsenese che è in programma a partire dal mese di novembre 2017 e fino a gennaio 2018, sempre a Sant'Arsenio quindi con un numero maggiore di appuntamenti, ha fatto divertire il pubblico presente manifestando il suo consenso con scroscianti applausi, per la trama della commedia che racconta di un quarantenne precocemente in pensione per disturbi mentali.

Lo spettacolo ha visto pèrotagonisti diversi attori: Luigi Biscotti, Teresa Vespoli, Gino Laurino, Dino Pistone, Antonella Ippolito, Luigi Pistone e Arsenio Giordano che, con i loro personaggi, hanno vissuto situazioni impreviste, finanche la realizzazione di uno spot prelettorale per la televisione in cui, il protagonsita, con i suoi disturbi mentali arriva addirittura a credersi il presidente del Consiglio e a promettere 2 milioni di posti di lavoro. Una vicende che spinge l'INPS a non avere dubbi e a ritenerlo effettivamente pazzo, confermandogli al pensione.

 

Spettacoli

alt

Grazie alla sinergia tra la procura di san Michele Arcangelo e l'amministrazione comunale, il 30 settembre, si esibirà Rocco Hunt, in piazza Umberto I, nel concerto di chiusura dei tre giorni di festeggiamenti in onroe di san Michele Arcangelo. "Siamo certi - hanno dichiarato il sindaco Francesco Cavallone e il consigliere comunale al turismo Elena Gallo - che in questo modo potremo portare a Sala Consilina tanti giovani provenienti anche da altre zone della provincia di Salerno e della Basilicata. Anche questo è un modo per arricchire i tre giorni di festa che per tradizione è qella più importante per la comunità salese". La scelta dell'artista salernitano è stata fatta per regalare alla città una festa che sia anche a misura di giovane. Il concerto rientra nell'ambito delle iniziative che fanno parte del porgetto "Fili di perle" realizzato grazie al POC Campania 2014 - 2020. "A nome mio e della procura di san Michele Arcangelo ringrazio l'amministrazione comunale per averci csostenuto nell'organizzazione dell'evento" , ha detto il presidente Michele Cardinale.

Spettacoli

IMG-20170728-WA0011

Lunedì 31 luglio presso la Piazzetta di Sant'Alfonso Maria de' Liguori a Padula si terrà la rappresentazione della commedia in tre atti "Natale in casa Cupiello" portata in scena dalla compagnia "Amici del Teatro" di Monte San Giacomo. L'evento è organizzato dai ragazzi della Parrocchia di Sant'Alfonso e lo spettacolo avrà inizio alle 20.30. 

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.