Sport

Martedì scorso 14 marzo, la sezione AIA di Sala Consilina ha accolto in sede il presidente del Comitato Regionale Arbitri Virginio Quartuccio. Un appuntamento che ha permesso agli iscritti di approfondire con il presidente temi di grande interesse e che, soprattutto per i più giovani, si è rivelato altamente formativo. Il Presidente Quartuccio, durante al sua visita, ha rimarcato l’importanza della formazione tecnica e del ruolo che riveste nella vita associativa dell’arbitro una Sezione, che da sempre è il luogo ideale per confrontarsi anche con colleghi più esperti.  " avete in sezione 6 ragazzi - ha detto Quartuccio – che sono l’esempio perfetto di come si possano raggiungere gli obiettivi impegnandosi e lavorando duramente. Nel calcio a 5 il Presidente, Gianpiero Cafaro, che ha esordito in A2 e il segretario, Giuseppe Aumenta, impegnato in gare di Serie B. Per non parlare del calcio a 11. Un assistente, Massimo Manzolillo, impegnato in importanti gare di Lega Pro e tre fratelli che sono il fiore all’occhiello di questa sezione. Manuel Robilotta, assistente in Serie B, Ivan arbitro di Lega Pro reduce dalla diretta TV su Rai Sport, e il più piccolo della famiglia Cristian, arbitro CAI designato per i quarti di finale della Coppa Italia Nazionale. A loro, - ha proseguito Quartuccio, - dovete ispirarvi e prendere quanti più consigli possibili per la vostra crescita". Nel tracciare poi un bilancio della stagione sportiva Virginio Quartuccio ha poi parlato degli enormi sforzi che l'AIA compie per garantire arbitri di qualità. "Non vogliamo fenomeni, - ha sottolineato -  ma ragazzi disposti a mettersi in gioco con umiltà e un sano spirito di autocritica". Novità per ciò che riguarda la preparazione grazie alla pr del referente regionale Oreste Rocchetti che ha spiegato le metodologie di allenamento durante una seduta atletico pratica . La serata è poi proseguita con l'esposizione da parte dei vari componenti della sezione, sull'andamento degli arbitri valdianesi. Vittorio De Simone per la Prima Categoria ha rimarcato le risultante positive del collega Domenico Tropiano, Raffaele Russo per la parte amministrativa, Mario Pacifico per gli assistenti e Vincenzo Di Maio per gli osservatori, sottolineando la grande dedizione del collega Giuseppe Castelli. Infine, Mario Rossi e Giovanni Belcuore per il Calcio a 5 che hanno ricordato la crescita di questa disciplina nella sezione di Sala Consilina. In conclusione di serata il Presidente sezionale, Gianpiero Cafaro, ha voluto ringraziare a nome di tutti gli arbitri di Sala Consilina la Commissione per la gradita visita. «Abbiamo vissuto una serata di alto livello, - ha detto il presidente Cafaro. Posso ritenermi soddisfatto dei miei ragazzi, ciò significa che il grande lavoro che sto svolgendo insieme al Consiglio Direttivo sta facendo raccogliere i suoi buoni frutti". 

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.