Sport

Sport

Dopo una marcia lunga e intensa il Valdiano festeggia con un turno di anticipo la salvezza nel campionato di Eccellenza girone B. Un risultato non certo scontato per la compagine di mister Criscuolo che arrivato in terra valdianese dopo cinque sconfitte consecutive ha invertito la rotta e in 23 partite ha conquistato la salvezza diretta realizzando ben 38 punti. Una marcia incredibile che ha subito un cambio radicale dal 1° dicembre quando la rosa è stata completamente rivoluzionata con tanti addii e tanti volti nuovi. Una scelta impopolare che però il campo ha confermato giusta. Ben 34 punti in 17 partite: una media di 2 punti a partita proiettandola sulle  30 gare significherebbe 60 punti secondi solo all’Ebolitana.  Dopo la vittoria in casa del Rus Vico già retrocesso deciso dal gol di Sorriso l’opera è stata completata. Tre punti che hanno portato il Valdiano al settimo posto in classifica con nel mirino il record di punti in Eccellenza che potrebbe essere realizzato il prossimo fine settimana quando tra le mura amiche (possibile il ritorno allo stadio “Vertucci” di Teggiano) arriva il San Tommaso per concludere la stagione regolare. Una vittoria che è stata innanzitutto della società che ha saputo rimediare in dopo un inizio shock con l’arrivo mister Criscuolo e il suo staff dando carta bianca al tecnico di  Angri capace di compiere l’ennesimo miracolo sportivo dopo gli ultimi due con la Nocerina e il Sant’Antonio Abate. Domencia prossima sarà dunque grande festa in attesa di capire i progetti futuri.  

Sport

Nel campionato di Prima Categoria girone G continua la corsa a braccetto per Real Palomonte e Gregoriana che vincono i rispettivi impegni di giornata e proseguono la marcia in vetta alla classifica divise da un misero punto. Il Real Palomonte ha vita facile nella trasferta sul campo dell’Acquavella dove si impone con un tennistico 6-2. Più complicato l’impegno della Gregoriana che giocava sul campo del Certosa di Padula. La formazione di mister Menza ha ragione di misura. 1-2 che matura con i gol di Romano e Troiano. Poi il Certosa di Padula sbaglia un calcio di rigore con Polito prima di trovare il gol del 1-2 con Mattia ma il risultato non cambia. Con il riposo del Sassano il Cicerale non si avvicina in quanto la gara interna contro l’Herajon viene sospesa causa aggressione subita dal direttore di gara dalla formazione ospite. Bene la Pollese che davanti al pubblico dello stadio “Medici” di Polla trova tre punti  nella sfida contro il Rofrano. Il punteggio finale premia i gialloverdi con il punteggio di 3-2. Nelle altre gare di giornata vittoria esterna per 5-0 del Pattano sul campo dell’Alfanese e 5-2 del Real Agropoli allo stadio “Italia” di Sapri contro la Nuova San Vito. Bene anche il New Massa corsa a Colliano dove si impone per 4-1. 

Sport

valdiano rus vico

Un gol di Sorriso al 43' del primo tempo regala al Valdiano i tre punti decisivi per raggiungere la terza salvezza consecutiva nel massimo torneo regionale. In trasferta sul campo della già retrocessa Rinascita Vico i blaugrana assolvono al proprio compito e anche in virtù dei risultati che maturano sugli altri campi può brindare alla permanenza in categoria. Un capolavoro di mister Criscuolo arrivato e del suo staff che ha preso il Valdiano con 0 punti in classifica e in 24 giornate ha conquistato 10 vittorie 8 pareggi e 6 sconfitte. Una risalita trionfale che si è conclusa con un turno di anticipo al successo interno del San Tommaso sul Castel San Giorgio. Ora settimana prossima sarà festa nella sfida casalinga contro il San Tommaso che verrà in terra valdianese per fare punti e cercare un miglior piazzamento nella griglia play out. 

G.O.

Sport

Inizia questo fine settimana il rush finale del campionato di prima categoria girone G. Tutto è ancora da scrivere per la promozione diretta visto che Real Palomonte e Gregoriana sono divisi in classifica da un misero punto.  Entrambe giocano in trasferta questo fine settimana con la Gregoriana sulla carta con un match più delicato rispetto ai rivali. Troiano e soci saranno di scena sul campo del Certosa di Padula mentre i ragazzi di Luca Di Mieri se la vedranno sul campo dell’Acquavella. Sulla carta un turno che potrebbe permettere al Real Palomonte addirittura di allungare in classifica. Per la terza piazza, invece, il Sassano deve osservare un turno di riposo ma gli attuali sei punti di vantaggio sul Cicerale sono un margine abbastanza importante nonostate i diretti rivali possono dimezzare il gap visto che contro l’Herajon la vittoria è possibile. L’altra valdianese, la Pollese, se la vedrà domani pomeriggio contro il Rofrano. Al “Medici” si gioca una gara importante per i gialloverdi che devono risollevarsi in classifica. Tra le altre sfide di giornata spicca Pro Colliano-New Massa mentre completano il programma gare Nuova San Vito Sapri-Real Agropoli e Alfanese-Pattano.  

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.