15.7 C
Sassano
lunedì, 23 Maggio, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Vallo di Diano, seconda edizione per “Adotta una letterina” di Ascoltami Onlus

    Torna anche quest’anno, dopo il successo della prima edizione, l’iniziativa “Adotta una letterina” promossa dall’associazione Ascoltami Onlus che opera nel Vallo di Diano con lo scopo di aiutare bambini e persone speciali. Una iniziativa partita qualche giorno fa e che sta registrando moltissime adesioni.

    “Continuano ad arrivarci tante letterine da parte di bambi meravigliosi di tutto il Vallo di Diano – scrivono dall’associazione – . Ma Babbo Natale sta cercando di non dimenticare nessuno e sta lavorando veramente tanto. Se vi facesse piacere aiutarci – l’appello lanciato – ci hanno chiesto anche tanti libri per bambini, che dopo distribuiremo nelle scuole. Solo insieme si possono fare cose immense, grazie sempre ad ognuno di voi”.

    Lo scorso anno attraverso l’iniziativa “Adotta una letterina”, l’associazione Ascoltami Onlus era riuscita a realizzare i desideri di ben 63 bambini del territorio del Vallo di Diano. Quest’anno l’obiettivo è quello di raggiungere ancora più famiglie. Già tantissime dunque le telefonate arrivate all’associazione per poter adottare una letterina e contribuire così ad esaudire i desideri dei tanti bimbi che in questi giorni stanno inviando le loro missive destinate a Babbo Natale, con all’interno sogni e desideri da realizzare. Un obiettivo che si potrà raggiungere anche quest’anno grazie al sostegno di tante persone sempre pronte a piccoli ma grandi gesti di solidarietà.

    “Grazie ad un Vallo di Diano magico – scrivono dall’associazione – che ancora una volta dimostra di avere un cuore immenso e di voler fare qualcosa di concreto per questi bambini meravigliosi. E’ difficile spiegare a parole la gioia che proviamo nel leggere queste letterine, inoltrate tutte a Babbo Natale, sicuri che esaudirà i loro desideri”.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli