8.5 C
Sassano
sabato, 26 Novembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    4 Novembre, celebrazioni in tutto il Vallo di Diano per la festa delle Forze Armate

    {vimeo}144485280{/vimeo}

    Anche il Vallo di Diano si appresta a festeggiare la  giornata dedicata all’Unità Nazionale e alle Forze Armate.  La festività del IV Novembre fu istituita nel 1919 in occasione del primo anniversario dall’entrata in vigore del cosiddetto armistizio di Villa Giusti del 1918, col quale si fa coincidere convenzionalmente in Italia la fine della Prima Guerra Mondiale. Un anniversario che festeggiava un’Italia che si rialzava in piedi dopo il disastro di Caporetto. Si rialzava e vinceva una guerra, la più spaventosa che fino ad allora il mondo avesse visto. Una guerra vinta non contro altri italiani, ma contro un altro Stato che da secoli dominava importanti regioni e che impediva il compimento del processo unitario iniziato con la Prima Guerra d’Indipendenza del 1848. Oggi, nell’Italia delle mille crisi e delle mille emergenze, particolare intensità rivestiranno domani i festeggiamenti dedicati all’Unità Nazionale e alle nostre Forze Armate. Diverse le occasioni di ricordo a partire da Sala Consilina dove la cerimonia vedrà la celebrazione di una funzione religiosa alle ore 11:00. Seguirà un corteo guidato dal Sindaco Francesco Cavallone che giungerà al monumento dei caduti, in Piazza Umberto I,  ove verrà deposta, come consuetudine, la corona di alloro seguita dalla preghiera di Don Gabriele Petroccelli, cappellano delle Forze dell’Ordine. Celebrazioni anche a Teggiano dove un corteo cittadino a seguito del Gonfalone della Città partirà da Piazza Municipio alle ore 10:30, diretto alla Chiesa di Sant’Agostino, in Piazza IV novembre, dove verrà prima celebrata la funzione religiosa e al termine deposta la Corona di Alloro al Monumento dei Caduti.

    A San Pietro al Tanagro, invece, i festeggiamenti si terranno nel pomeriggio, con inizio delle celebrazioni alle ore 17:00 e fiaccolata alle ore 17:45 a seguito della quale, dopo i Saluti del Sindaco Domenico Quaranta ci sarà la lettura dei messaggi del Presidente della Repubblica e del Capo delle Forze Armate, intervallati da interventi del Coro Dianum e dalla lettura di poesie da parte dei bambini.

    Particolari festeggiamenti anche a Caselle in Pittari, dove dopo la consueta cerimonia mattutina che avrà inizio alle ore 10:45 nel piazzale antistante al Monumento dei Caduti, in serata, alle ore 19:00 si terrà un concerto di canti popolari patriottici del coro polifonico e strumentisti dell’Associazione Culturale “Giuseppe Verdi” di Caselle in Pittari. 

     

     

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli