39 C
Sassano
martedì, 28 Giugno, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    5 PER MILLE, A SAN PIETRO AL T. DESTINATO A LIBRI PER BAMBINI E RIFACIMENTO SEGNALETICA

    L’amministrazione comunale di San Pietro al Tanagro aveva deciso, lo scorso 13 maggio, come utilizzare la quota del 5 per mille spettante al Comune: andrà per servizi dedicati a bambini e a disabili.

    Ora, con apposita determina, chiarisce come saranno ripartiti i soldi.

    Relativamente all’esercizio finanziario 2021, anno di imposta 2020, la quota spettante al Comune di San Pietro al Tanagro è pari ad 710,36euro. Con delibera di Giunta era stato deciso di utilizzare la somma nella promozione della cultura e formazione dei bambini rimuovendo eventuali barriere sociali o economiche e favorire l’implementazione dei servizi comunali in favore dei diversamente abili.

    Della somma: 200euro andranno per l’acquisto e la fornitura di libri di testo in favore degli alunni della scuola primaria di san Pietro al Tanagro in occasione della Giornata mondiale del Libro. E 510euro per il rifacimento della segnaletica orizzontale e verticale per diversamente abili e servizi socio assistenziali

    La legge, lo ricordiamo, prevede la possibilità per i contribuenti di destinare il 5 per mille delle trattenute IRPEF al Comune di residenza, le somme raccolte devono essere utilizzate per finanziare o ampliare le attività svolte nel campo sociale. La scelta di destinare il 5 per mille non comporta maggiore spesa a carico del contribuente e non scegliere non consente alcun risparmio, perché i fondi sono comunque destinati allo Stato. Nella dichiarazione dei redditi si può scegliere il beneficiario e lo Stato poi ripartisce la quota su indicazione dei cittadini-contribuenti tra le organizzazioni non profit o altri Enti come i Comuni.

    A San Pietro al Tanagro da anni l’Amministrazione comunale sensibilizza i residenti alla donazione del 5 per mille dei propri redditi in favore del Comune perché l’Ente possa destinarli ad iniziative utili a sostenere i servizi sociali e quindi a migliorare la qualità della vita dei cittadini.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli