7.9 C
Sassano
domenica, 27 Novembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    60 anni della Banca Monte Pruno, al via i festeggiamenti nella città di Potenza

    Spettacolo, cultura, beneficenza e la riconoscenza della Banca Monte Pruno verso la città di Potenza e verso la Basilicata. Sono questi gli ingredienti del primo appuntamento che l’istituto di credito diretto da Michele Albanese ha voluto riservare alla città di Potenza per i 60 anni dalla costituzione della Banca partita da Roscigno nel 1962 e che, in questo 2022, ha anche fatto registrare numerosi successi portandola spesso alla ribalta nazionale per i risultati conseguiti e per il modo di fare banca nei piccoli centro come nelle grandi città come Potenza operando con serietà, trasparenza, umiltà a servizio di soci e clienti.

    Ieri sera, 28 ottobre, il primo dei tre appuntamenti previsti a Potenza e organizzati con la collaborazione dell’associazione Sinergie Lucane, presieduta da Paola Faggiano che si è rivelata un successo vista la grande partecipazione ed il calore riservato alla Banca dagli otre 400 intervenuti alla serata spettacolo del Teatro Stabile. A moderare la serata la giornalista Annamaria Sodano che, dopo i saluti ai presenti tra cui i vertici della Banca Monte Pruno il Vice Presidente Antonio Ciniello, il Vice Direttore Generale Cono Federico, il Presidente del Comitato Esecutivo Pierangelo De Siervi, il Presidente del Circolo Banca Monte Pruno Aldo Rescinito, il Presidente dell’Associazione Monte Pruno Giovani Sebastiano Greco e i numerosissimi dipendenti della banca, si è intrattenuta con il Direttore Michele Albanese in una lunga intervista in cui sono stati ripercorsi questi 60 anni della Banca Monte Pruno, i successi ottenuti, i valori che ne caratterizzano il percorso e l’interesse e la gratitudine verso il territorio di competenza in particolar modo verso Potenza che dal 2014, anno in cui è stata inaugurata la filiale di Corso Garibaldi, ha dato tanto alla crescita dell’istituto sia in termini economici e patrimoniali ma anche, e soprattutto, in termini di stima e di amicizia raccogliendo apprezzamenti e forti soddisfazioni.

    Il Direttore Albanese ha voluto manifestare i suoi sentimenti di gratitudine verso la Lucania ringraziando tutti per la vicinanza e l’attenzione. A seguire spazio al divertimento con lo spettacolo dell’attore e cabarettista lucano Gianluca U’ Sfiamat : “Un paese podolico” che ha aperto questa rassegna di appuntamenti con uno show satirico e ironico sulle vicissitudini, costumi e folklore lucano. Una serata che è stata anche occasione di solidarietà attraverso una raccolta fondi per l’associazione di volontariato “La casa del Pane”. Gli eventi per i 60 anni della Banca Monte Pruno a Potenza proseguiranno il 19 novembre con lo spettacolo di Enzo Decaro & Antonio Onorato “Parole, Musica” ed il 2 dicembre con Dino Paradiso in “Ma io sono lucano” .

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli