32.6 C
Sassano
sabato, 25 Giugno, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    San Rufo, dal CdS la condanna al Consorzio: 34 mila euro al Comune di San Rufo

    34 mila euro da versare al comune di San Rufo per il Consorzio Centro Sportivo Meridionale. Lo ha deciso il Consiglio di Stato che ha accolto il ricorso presentato dall’ente guidato dal sindaco Michele Marmo per il pagamento degli oneri di sistema da parte del Consorzio Centro Sportivo Meridionale, riferiti alla ristrutturazione e contestuale ampliamento del centro sportivo. A seguito richiesta dell’ente consortile rivolta al comune di San Rufo per il rilascio del permesso a costruire finalizzato a ristrutturare un vecchio fabbricato sito sul territorio comunale da adibire ad albergo e sala conferenza, era stato rilasciata l’autorizzazione determinando nel contempo anche il pagamento degli oneri di sistema per un importo di 34mila euro.

    Pagamento non ricevuto con il Comune di San Rufo che, avvalendosi dell’Avvocato Nicola Senatore per le ragioni dell’ente, aveva presentato ricorso al TAR che si era espresso a favore del Consorzio di Bacino ritenendo che, trattandosi di ente pubblico, non era tenuto al pagamento di contributi per le opere.

    Una decisione a cui l’ente guidato da Michele Marmo, si è opposto in Consiglio di Stato che ha ribaltato la decisione dei giudici del TAR, accogliendo il ricorso del comune e condannando il centro sportivo meridionale al pagamento, oltre che dell’importo di 34 mila euro relativo agli oneri di sistema, anche le spese del doppio grado di giudizio. Un esito che raccoglie la soddisfazione del sindaco di San Rufo che definisce la sentenza un fatto positivo, non solo per il comune ma anche per i cittadini

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli