7.4 C
Sassano
sabato, 26 Novembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Il GAL Vallo di Diano a Francoforte: a lavoro per esportare i prodotti locali

    Giornata di promozione dei prodotti del Vallo di Diano in Germania per il Gal Vallo di Diano che, nella giornata di ieri, ha incontrato grossisti e rappresentanti della grande distribuzione a Francoforte, in un appuntamento promosso da Paolo Cimino, teggianese trasferitosi in Germania dove ha aperto un ristorante. Una grande opportunità che il presidente del GAL Vallo di Diano Attilio Romano, insieme al direttivo, ha voluto cogliere cercando in questo modo di allargare l’operatività e l’azione che si sta mettendo in campo, in questi mesi con l’iniziativa di “Agricola Vallo di Diano – il Mercato contadino”.

    Credendo fortemente nel valore delle produzione locali e fiducioso sull’attività delle aziende agricole del Vallo di Diano, il GAL, nelle scorse settimane, ha acquistato, direttamente dai produttori valdianesi, alcune specialità che sono poi state portate in Germania per consentire ai grossisti, fornitori e referenti della grande distribuzione tedesca di poterli assaggiare. L’iniziativa è partita dal ristoratore teggianese Paolo Cimino con cui il presidente del Gal Attilio Romano e i referenti dell’ente, negli ultimi tempi, hanno avviato una intensa collaborazione e si sono più volte confrontati proprio con l’obiettivo di creare un canale in grado di mettere in relazione il settore food tedesco con i produttori valdianesi, al fine di avviare un percorso di esportazione delle eccellenze gastronomiche del Vallo di Diano.

    Nel corso della serata, che ha consentito al direttivo del GAL di presentare e illustrare i prodotti esposti e di far conoscere anche il territorio attraverso la guida Agriturismi e Country House del Vallo di Diano”, realizzata dall’ente presieduto da Attilio Romano e presentata nei mesi scorsi, in cui sono state raccolte le strutture ricettive presenti nel Vallo di Diano. Un appuntamento che ha quindi consentito al GAL di poter portare gli obiettivi a cui sta lavorando che punta allo sviluppo, in contemporanea, di due settori ritenuti strategici dall’ente ossia: il settore agroalimentare ed il settore turistico. Un impegno costate che il direttivo del GAL e l’intera struttura, sta portando avanti sia a livello territoriale, al fine di rafforzare la consapevolezza del valore del territorio i chi lo vive, e sia a livello internazionale, cercando di creare contatti e collegamenti per favorire l’esportazione del brand Vallo di Diano all’estero.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli