14 C
Sassano
sabato, 1 Ottobre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Agricola – Il Mercato Contadino del GAL, domani ultimo appuntamento estivo a Teggiano

    Ortaggi e legumi, farine e cereali, formaggi, frutta, marmellate, vini e liquori, olio, pasta e pane, tisane e spezie, miele e uova. Una lunga lista di prodotti a km zero del Vallo di Diano e Cilento da mettere nel carrello della spesa, è quanto si trova ad Agricola – Il Mercato contadino itinerante del GAL.

    Ultimo appuntamento dell’estate domani, sabato 27 agosto, a Teggiano, si parte alle ore 17.30 fino alle ore 23 per fare incetta di tipicità e specialità e incontrare direttamente i produttori. In attesa del calendario autunnale, Il Mercato Contadino del GAL Vallo di Diano sarà domani in Piazza San Cono per l’ultimo appuntamento in versione serale durante il quale il format non cambia: oltre agli stand ci sarà come sempre lo showcooking condotto dalla giornalista gastronomica Antonella Petitti. Sarà possibile degustare il pane tradizionale fatto con grani antichi, caciocavallo filante, pomodorini freschi, origano di montagna ed olio extravergine di oliva.

    Partito sabato 2 luglio da Sant’Arsenio l’appuntamento settimanale con Agricola Vallo di Diano è andato avanti per tutta l’estate: tutti i sabati di luglio e agosto a rotazione, nei comuni Montesano S/M, Sala Consilina, Sant’Arsenio e Teggiano. Il fulcro di ogni appuntamento è l’incontro tra produttori agricoli e territorio. L’obiettivo dell’iniziativa del GAL è proprio quello di creare uno spazio di incontro tra il produttore agricolo e il consumatore finale del territorio. Agricola – così è stata presentata dagli ideatori e organizzatori – vuole essere la sede di incontro tra domanda e offerta delle eccellenze del territorio e un punto di ripartenza per l’economia locale. Un’economia fondata sul commercio dei prodotti tipici che, agricoli o artigianali, raccontano storie: di vita, di lavoro, di eccellenze, di comunità.

    Il bilancio è più che positivo: 9 tappe, 4 comuni, oltre 20 aziende e una lista lunga di prodotti locali che il pubblico può assaggiare e conoscere attraverso il racconto di chi li produce.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli