11.4 C
Sassano
sabato, 4 Febbraio, 2023
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Al Curto di Polla sono nati 21 bimbi nel 2023

    Sono 21 al momento i bimbi nati presso il Punto Nascita del Luigi Curto di Polla, più di 1 bimbo al giorno che, lascia ben sperare per il futuro del servizio presso l’ospedale pollese. Una media che, se prosegue mantenendosi pressoché costante, non toglierebbe dubbi sul diritto di lasciare o meno al territorio l’Unità Operativa.

    Negli ultimi anni si è registrata una crescita costante ed importante nel numero di bimbi venuti al mondo presso l’Unità Operativa di Ostetricia e Ginecologia del Curto, diretta dal Dott. Francesco De Laurentis che, già alla fine dello scorso anno 2022, aveva fatto registrare circa 370 parti, quindi 30 nuovi nati in più rispetto all’anno precedente che, rispetto al 2020, aveva registrato un incremento di 35 bimbi. In due anni, dunque, si era registrata una crescita nei numeri di circa 60 bambini che nulla ha a che fare con le restrizioni dovute al covid dato che, ad emergenza finita,  la crescita è rimasta costante e, visti i primi mesi di questo 2023, si può anche dire che si sia consolidata.

    Ad oggi, 14 gennaio, infatti, i bimbi nati presso il reparto del Dott. De Laurentiis sono 21. Un dato che, se analizzato con riferimento al 12 gennaio scorso e al 12 gennaio del 2022, si può già notare una crescita importante numeri dei nati a Polla. Il 12 gennaio del 2022, infatti, presso il punto nascita di Polla erano venuti al mondo 13 bimbi. Numeri abbondantemente superati in questo 2023 che, il 12 gennaio, faceva registrare ben 19 bimbi nati a Polla. In due giorno sono poi venuti al mondo altri due pargoli che fanno ben sperare per il superamento dei numeri minimi previsti dal decreto Balduzzi per il mantenimento dei Punti Nascita alla fine di questo 2023.

    Continuando con questa media potrebbe infatti essere superata ampiamente la soglia minima dei 400 parti, così come potrebbe essere superata anche mantenendo invariata la media di incremento annuale dell’ultimo periodo. se ciò avvenisse, nulla potrebbe più impedire il mantenimento del Punto Nascita presso il Presidio Ospedaliero Pollese.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli