20.4 C
Sassano
martedì, 4 Ottobre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Al Forum dei Giovani soci Bcc di Jesi l’Associazione Monte Pruno Giovani

    “La terra che verrà” era il tema scelto per la dodicesima Edizione del Forum Nazionale dei Giovani Soci e delle Giovani Socie delle Banche di Credito Cooperativo e Casse Rurali italiane che si è tenuta a JESI dal 9 all’11 Settembre

    Alla tre giorni marchigiana non potevano mancare i ragazzi dell’Associazione Monte Pruno Giovani. Il presidente Sebastiano Greco, il vice presidente Elio Albanese e il consigliere Vincenzo Rubino che, con l’entusiasmo di sempre, hanno partecipatoi attivamente al Forum organizzato da Federcasse e che aveva come tema generale la finanza climatica e le nuove responsabilità delle BCC nei confronti della sostenibilità ambientale, sociale, demografica anche alla luce delle regole europee in materia.

    Nella “tre giorni” marchigiana i giovani soci si sono cimentati in lezioni, testimonianze di protagonisti di “buone pratiche”, interventi istituzionali, lavori di gruppo e attività di think-building nella formula del laboratorio. Al presidente Sebastiano Greco è toccato il compito di coordinare il tavolo di lavoro su “Paesaggi, Territori e Comunità”: un bel momento di confronto con i giovani soci provenienti da altre realtà bancarie italiane.

    “Il Forum è stata una grande occasione di crescita – ha commentato – La nostra Associazione, negli anni, ha condiviso le idee e le proposte dei forum, creando relazioni sul territorio e tra i giovani del territorio in sinergia con le attività della Banca Monte Pruno, a dimostrazione del ruolo fondamentale che le banche di credito cooperativo svolgono all’interno della società. Facendo tesoro di quanto abbiamo appreso siamo tornati a casa convinti di continuare in questa missione e di poter fare ancora tanto per i giovani del nostro territorio”. “Partecipare al Forum – hanno commentato Elio Albanese e Vincenzo Rubino – significa avere l’opportunità di confrontarsi con giovani di tutta Italia, tutti legati al mondo della cooperazione e delle BCC.”

    Non solo lavoro per i giovani che vi hanno preso parte, ci sono stati anche momenti di divertimento e socializzazione: picnic e trekking immersi nella natura marchigiana e concerti con RosorgiMarche, il Festival musicale nato per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla rinascita dei territori del Centro Italia colpiti dal drammatico terremoto del 2016 e del quale il Credito Cooperativo è main sponsor per il sesto anno consecutivo.

    Oggi sono oltre 80 mila i soci e le socie under 35 delle Banche di Credito Cooperativo e Casse Rurali italiane e 70 i Gruppi di giovani cooperatori costituiti in altrettante BCC. Si tratta di giovani impegnati al fianco delle BCC-CR di cui sono parte attiva per stimolare nuove idee e attività a favore dei territori e delle comunità locali.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli