20.7 C
Sassano
giovedì, 30 Giugno, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Al via gli Open Day all’IIS Cicerone di Sala Consilina: ieri primo appuntamento

    È tempo di Open Day e gli istituti superiori del territorio, nei weekend di dicembre e gennaio, si aprono alle visite dei ragazzi di terza media e delle famiglie alle prese con la scelta della scuola superiore per il prossimo anno scolastico. Ieri, domenica 12 dicembre, porte aperte al “M.T.Cicerone” di Sala Consilina, dove sono stati visitati i due plessi che ospitano gli indirizzi: ITIS, ITIS MODA, IPSIA, LICEO CLASSICO, CAT e IPSASR, quindi aule, laboratori, biblioteche ed è stato possibile conoscere l’offerta formativa nonché le attività PCTO ovvero Percorsi per le Competenze Trasversali e per l’Orientamento (ex Alternanza Scuola Lavoro).

    L’ISS “M.T.Cicerone” propone un’offerta ampia e varia con il Liceo Classico (che ha  l’indirizzo tradizionale e, tra le novità da settembre 2022, l’indirizzo “A.U.R.E.US.” con una nuova apertura all’arte, al restauro e ai beni culturali del territorio e non solo), gli Istituti Tecnici ITIS (con indirizzi: elettronico ed elettrotecnico; informatico e telecomunicazioni; Sistema Moda con sezione serale) e CAT – (Istituto Tecnico per Geometri, Costruzioni Ambiente e Territorio, con sezione serale); e gli Istituti Professionali IPSIA – (Manutenzione e Assistenza Tecnica); IPSASR – (Agricoltura e Risorse Forestali).

    Ieri il primo appuntamento, gli altri sono in programma per domenica prossima 19 dicembre, e poi a gennaio il 16 e 23, sempre dalle ore 09:30 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 19:00.

    Quest’anno gli Open Day del Cicerone sono caratterizzati da numerosi eventi, organizzati da docenti e studenti, nel pieno rispetto delle norme anti covid, tra attività di drammatizzazione e laboratori delle discipline specifiche dei vari indirizzi. In ogni giornata sono previsti tour da un’ora.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli