12.8 C
Sassano
martedì, 4 Ottobre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Alla Banca Monte Pruno due giornate di formazione per i dipendenti

    Due giornate di formazione per dipendenti della Banca Monte Pruno.

    Si sono svolte presso la Sala Cultura della Sede Amministrativa a Sant’Arsenio dove un interessato e molto attivo gruppo di dipendenti dell’Istituto di credito cooperativo, sotto la supervisione della Responsabile delle Risorse Umane e Organizzazione Francesca Sessa, ha preso parte al percorso formativo nelle giornate di venerdì e sabato scorsi.

    L’obiettivo era dare conoscenze e strumenti per futuri e potenziali responsabili di filiale, migliorando la capacità di lavorare in team in linea con i processi tecnici e normativi e con la mission della Banca Monte Pruno, nell’ambito di una professione in continua evoluzione che richiede competenze sempre più ampie e trasversali.

    I lavori sono stati aperti dal vicedirettore generale della Banca Monte Pruno Cono Federico, che ha invitato i partecipanti ad approfittare dell’importante occasione di crescita offerta dalla Banca, sempre fortemente orientata alla formazione per migliorare le conoscenze del personale, innalzando il livello professionale di ciascuno.

    Al percorso formativo ha dato il suo prezioso e professionale supporto Giulio Carè, formatore che già in passato ha collaborato con la Banca Monte Pruno con ottimi risultati.

    Il direttore generale Michele Albanese, fuori sede per impegni istituzionali, ha voluto far arrivare ai ragazzi in sala il suo messaggio. “Ascolto, concretezza, guida verso percorsi di miglioramento sono gli elementi chiave che – ha detto – noi della direzione della Banca Monte Pruno riteniamo necessari per l’acquisizione di nuove competenze, per raggiungere una vera efficacia a ogni livello di responsabilità e per la crescita professionale. Quello che si apprende è che la formazione, come quella che abbiamo voluto per voi, non deve limitarsi alla semplice trasmissioni di teorie e concetti ma deve stimolare interesse, attraverso confronti e dibattiti”.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli