24 C
Sassano
sabato, 25 Giugno, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    All’IC Falcone di Sassano la Giornata della Legalità

    Anche l’IC Falcone di Sassano ha celebrato questa mattina la Giornata della Legalità.

    Trent’anni fa la strage di Capaci in cui morirono il giudice Giovanni Falcone, la moglie, anche lei giudice, Francesca Morvillo, gli agenti di scorta Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro. Era il 23 maggio del 1992. 45 giorni prima del secondo tragico attentato in via D’Amelio che costò la vita a Paolo Borsellino e i cinque agenti della sua scorta: Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina.

    Dal 2002 il 23 maggio viene celebrata la Giornata nazionale per la legalità per incoraggiare nelle scuole attività didattiche mirate alla cultura del rispetto e della legalità e diffondere, più in generale in tutti i cittadini, la cultura di lotta alla mafia. Una ricorrenza volta a commemorare le vittime di tutte le mafie.

    Per il trentennale della strage di Capaci numerose le manifestazioni in programma in tutta Italia.

    All’IC Falcone di Sassano, retto dalla preside Patrizia Pagano, la Giornata della Legalità è stata celebrata al CineTeatro Totò coinvolgendo innanzitutto i bambini delle elementari e i ragazzi delle medie che si sono cimentati in varie performance e insieme c’è stato un momento di riflessione a cui ha preso parte l’Associazione Libera di Roma e varie istituzioni locali.

    Protagonisti gli studenti che nelle scorse settimane hanno lavorato a cartelloni e lenzuola con disegni e pensieri in ricordo delle vittime della mafia con i quali hanno addobbato le pareti e balconi della scuola. Durante la mattinata hanno letto brani, recitato poesie e monologhi, hanno cantato.

    Lo scopo dell’iniziativa nazionale è di sensibilizzare per formare cittadini attivi, responsabili e partecipi.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli