17.4 C
Sassano
lunedì, 23 Maggio, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Ambiente e territorio, RESTA a confronto con l’Ass. Pagliarulo per cabina di regia e osservatorio

    Prende corpo ed è in via di definizione la costituzione della Cabina di Regia in materia di tutela ambientale e dell’Osservatorio, come deciso dalla Comunità Montana Vallo di Diano su sollecitazioni di alcune associazioni presenti sul territorio.

    Lo scorso giovedì 18 novembre, i referenti del Comitato RESTA, acronimo di Rete, Ecologia, Salute, Territorio e Antimafia sono stati accolti dall’Assessore dell’Ente Montano Antonio Pagliarulo per la definizione dei dettagli relativi alla costituzione della futura Cabina di Regia che avrà il compito di rappresentare l’intero comprensorio valdianese quale interlocutore con la politica e le istituzione. Nel corso dell’incontro, inoltre, sono anche stati definiti gli indirizzi e le linee guida proprie della gestione dell’Osservatorio Antimafia, con proposte anche in merito al funzionamento dell’organo ed alla sua composizione in virtù anche del suo ruolo nell’ambito delle attività di prevenzione e controllo dell’intero territorio.

    Nel corso del colloquio è emersa l’importanza di far si che l’osservatorio possa essere costituito da soggetti di comprovata esperienza e adeguata conoscenza della delicata materia di cui si dovrà occupare.

    “L’associazione RESTA – fanno sapere i referenti  – ha prospettato la possibilità di creare programmi sociali innovativi che incidano concretamente sulla collettività. È stato inoltre ribadito l’impegno e l’interesse a vigilare e a contribuire attivamente alla realizzazione del progetto in discussione, ponendosi in prima linea nel presidio e nella rinascita dei tessuti sociali stravolti, attraverso la diffusione di una nuova visione comune che, dalla cultura della legalità, si incammini verso quella della responsabilità”.

    Anche l’Assessore Pagliarulo che, con la Comunità Montana presieduta da Francesco Cavallone si p da subito attivato per dar seguito alle richieste di costituzione della Cabina di Regia e dell’Osservatorio, ha commentato l’incontro avuto con i delegati del gruppo RESTA, manifestando la sua soddisfazione anche in vista di un futuro collaborativo a favore del territorio e spiegando i prossimi passaggi verso il completamento del percorso.

    “Stiamo portando avanti – spiega Antonio Pagliaruolo – l’impegno preso durante il Consiglio Comunitario. Siamo giunti alla fase di scelta dei componenti la Cabina di Regia che sarà formalizzata da una delibera di Giunta Comunitaria, immediatamente dopo verrà costituito l’Osservatorio. Tutela del territorio e dei cittadini, – sottolinea l’assessore dell’ente montano – questo il filo conduttore che porterà avanti l’iniziativa. Abbiamo comunicato ai referenti dell’Associazione RESTA l’andamento dei lavori di costituzione della Cabina di Regia e dell’Osservatorio. La discussione, inoltre, – conclude Pagliarulo – si è soffermata su molti temi  che riguardano il territorio del Vallo di Diano ponendo le basi a future sinergie”.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli