19.7 C
Sassano
domenica, 2 Ottobre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Aquara, confermata condanna per direttrice delle Poste che prese oltre 260mila euro dei correntisti

    Confermata la condanna per la ex direttrice delle poste di Aquara. La donna è stata condannata per peculato e riciclaggio, si impossessò di oltre 260mila euro dei clienti. Il ricorso contro la condanna della Corte d’Appello è stato ritenuto inammissibile dai giudici della Cassazione. Sono 5 i casi accertati e avvenuti tra il 2011 e il 2018. Ha approfittato cinicamente – si legge nella sentenza – di persone anziane o in gravissime condizioni di salute. La donna ha eseguito  operazioni illecite e fraudolente sui libretti di risparmio e sui buoni fruttiferi postali di piccoli risparmiatori, in alcuni casi svuotandoli completamente, e ha eseguito operazioni post mortem sul libretto postale dematerializzato e sul conto di un correntista con conseguenti appropriazioni illecite.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli