22.4 C
Sassano
giovedì, 6 Ottobre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Asl di Salerno. Postiglione annulla l’accordo sindacati-Squillante, stop agli aumenti

    {vimeo}139466034{/vimeo}

    Le sigle sindacali Cgil Fp, Cisl Fp, Uil Fp, Fsi, Snalv, Fials, Usb, Nursind, Nursing Up e Ugl hanno annunciato lo stato di agitazione e possibili azioni di lotta e di sciopero contro la decisione dell’attuale commissario dell’Asl di Salerno, Antonio Postiglione di congelare l’accordo tra sindacati e l’ex manager Antonio Squillante che prevedeva un aumento in busta paga di 80 euro per quattromila dipendenti. I sindacati parlando di una «meschinità burocratica» e attaccano non solo Postiglione, ma anche tutta la dirigenza dell’azienda sanitaria locale. I sindacati, inoltre,  nella missiva scritta al prefetto ricordano come l’attuale commissario Postiglione in un incontro svoltosi il 26 agosto scorso definiva “legittimo nella forma e nella sostanza” l’accordo e “il 6 febbraio 2015 – scrivono i sindacati – a margine di un incontro tra le segreterie regionali delle organizzazioni regionali e una delegazione della Rsu Salerno, Cinque e lo stesso Postiglione procedettero alla determinazione definitiva dei fondi contrattuali con la conseguente certificazione regionale”. Le sigle nel richiedere il rispetto dell’accordo e proclamano lo stato di agitazione preannunciando possibili azioni di lotta e di sciopero. La replica dell’attuale commissario è abbastanza netta: “Non ho revocato l’accordo, ma di certo non posso dare l’avvio alle procedure se ravviso qualche illegittimità in quell’accordo firmato dal mio predecessore. Ho detto più volte, e lo ribadisco, – aggiunge Postiglione – che mi impegnerò a fare in modo che quell’accordo possa essere attuato, ma prima bisogna cambiare delle disposizioni. Così com’è non è perseguibile nelle procedure previste e poi ci sono gli sfondamenti del fondo per gli straordinari». “Ho ereditato quest’intesa ma non posso garantire, che nelle condizioni attuali possa essere applicato quell’accordo».chiosa il commissario straordinario dell’Asl Salerno Unica

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli