7.4 C
Sassano
sabato, 3 Dicembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Asl Salerno, potenziamento estivo del servizio emergenza territoriale

    {vimeo}342419725{/vimeo}

    Con l’arrivo della bella stagione le località turistiche provinciali si prepararono ad accogliere al meglio i visitatori, anche dal punto di vista della sicurezza e della salute. Da oggi, infatti, parte il Potenziamento Estivo del Servizio di Emergenza Territoriale Trasporti Infermi 118.

    Lo ha comunicato, con una nota, l’Asl Salerno spiegando che, a partire dalle 8:00 di oggi 15 giugno e fino alle 8:00 del 16 settembre, il servizio di emergenza trasporto infermi 118 sarà potenziato in alcune postazioni dislocate sul territorio cilentano, in diverse località turistiche, e nello specifico presso le postazioni di Positano, Cetara, Litoranea Pontecagnano-Battipaglia, S.Maria di Castellabate, Pisciotta, Pollica-Località Acciaroli, Casalvelino, Marina di Camerota, Centola località Palinuro e Capaccio.

    Tali postazioni si aggiungono alle 57 postazioni ordinarie del 118, con un complessivo incremento di ambulanze a copertura del territorio che diventano 67. Quest’anno inoltre il potenziamento è stato esteso ad un periodo di tre mesi, dal 15 giugno al 16 settembre, per una copertura complessiva di un mese in più rispetto agli anni precedenti, proprio in vista dell’aumento di affluenza turistica nelle zone costiere della provincia a vocazione turistica.

    Il potenziamento è reso possibile grazie alla disponibilità delle Associazioni di Volontariato e dei medici del 118 aziendale, ai quali va il ringraziamento dell’Asl Salerno, che ricorda anche l’importante lavoro svolto per la copertura dei turni dai medici anestesisti rianimatori dei presidi ospedalieri locali.

    Antonella D’ALTO

     

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli