39 C
Sassano
martedì, 28 Giugno, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Atena Lucana. Architetto di Brienza trovato a coltivare marijuana

     

    {vimeo}226117754{/vimeo}

    Un 55enne Architetto di Brienza è stato arrestato in flagranza di reato per coltivazione di marijuana.  È successo in località Poliverno ad Atena Lucana, dove i Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, diretti del Capitano Davide Acquaviva, hanno notato l’uomo inoltrarsi nel bosco con alcune taniche di acqua, barattoli di fertilizzanti ed annaffiatoi, dopo aver accuratamente nascosto la propria auto tra la vegetazione. Lo hanno seguito e sorpreso mentre innaffiava e concimava la piantagione di marijuana: circa 20 piante, di altezza variabile tra i 90 cm e i 2 metri, e del peso lordo complessivo di 54 chilogrammi circa. Sono stati poi trovati, in seguito alla perquisizione dell’auto, ulteriori 10 grammi di marijuana suddivisa in dosi, 3 annaffiatoi, diversi barattoli di concime e antiparassitari specifici per la marijuana, 8 taniche da 3 litri di acqua e vari attrezzi da giardino. La varietà di cannabis coltivata dall’Architetto burgentino è la Amnèsia Haze, una pianta geneticamente modificata con sovradimensionate infiorescenze e ad alto tasso psicotropo, circa 10 volte superiore alla cannabis indica di origini naturali. Immesso sul mercato illecito, lo stupefacente avrebbe fruttato circa 100.000 euro. L’arrestato è stato sottoposto ai domiciliari, in attesa del rito direttissimo.

    alt

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli