5.1 C
Sassano
martedì, 6 Dicembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Atena Lucana-Sassano, incidente sulla SS 19 e sulla SP Silla: ferioti due motociclisti

    {vimeo}132593391{/vimeo}

    Due motociclisti feriti in altrettanti incidenti a distanza di poche ore uno dall’altro. Nella prima serata di ieri, intorno alle ore 19,00, a Silla di Sassano, un ragazzo di 31 anni di Teggiano si è imbattuto nell’autovettura guidata da una giovane mentre la stessa si stava immettendo nel piazzale di un negozio in località Silla di Sassano. Sul posto i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile di Sala Consilina per i rilievi del caso e i soccorsi sanitari che, dopo le prime cure, hanno provveduto a trasportare il 31enne presso l’Ospedale Luigi Curto. Il ragazzo subito dopo l’incidente è rimasto cosciente ed ha parlato con i sanitari nel corso delle cure. Le sue condizioni non sono gravi ed è rimasto ricoverato in ospedale in via preacuzionale ma le sue condizione non destano preoccupazione. L’episodio di Silla di Sassano ha seguito di poche ore un altro incidente che si è verificato sempre ieri nel primo pomeriggio, intorno alle ore 14,00 ad Atena Lucana Scalo, nei pressi del Cafè Victor, con dinamica pressochè simile. L’incidente ha visto coinvolti una moto guidata da un 34enne di Sant’Arsenio che viaggiava in direzione Sala Consilina ed un furgone che procedeva in senso opposto che si stava accingendo a svoltare sulla sinistra per immettersi in una stradina laterale della SS 19 delle Calabria. Sul posto immediato i carabinieri della Stazione di Sala Consilina e i sanitari del 118. Da una prima e ricostruzione sembra che il motociclista, nel procedere lungo l’arteria sia andato ad impattare contro il furgone che in quel momento stava svoltando. Il 34enne alla guida della moto avrebbe tentato di frenare cadendo rovinosamente e andando a bloccarsi sotto il furgone riportando gravi ferite. Dopo un primo intervento medico sul posto e il conseguente trasporto al vicino Ospedale di Polla il ragazzo, per la gravità dei traumi riportati nell’incidente per il ragazzo si è reso necessario il trasferimento presso l’Ospedale San Carlo di Potenza, dove è al momento ricoverato in prognosi riservata ma in condizioni stazionarie. I sanitari restano comunque ottimisti sulle sue condizioni. Al momento dei primi soccorsi era comunque cosciente. I militari dell’arma al comando del Luogotenente Cimino, dopo aver effettuato i rilievi continuano le indagini per cercare di risalire all’esatta dinamica di quanto accaduto e accertare eventuali responsabilità

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli