19.2 C
Sassano
domenica, 2 Ottobre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Auletta aperta alla “street art”, approvato il regolamento per  i murales

    Auletta aperta alla “street art”. Il consiglio comunale ha approvato di recente il “Regolamento per la realizzazione di murales e arte urbana su spazi pubblici e privati”.

    Consta di 9 pagine e 15 articoli in cui vengono non solo definiti i principi generali e stabilite norme vincolanti, con obblighi e responsabilità, ma anche spiegate le modalità di partecipazione e i criteri  di assegnazione e utilizzo degli spazi compresi i tempi per l’esecuzione delle opere. Regole a cui devono sottostare anche le opere già esistenti che saranno verificate per capire se rispettano il regolamento.

    Gli spazi ed i luoghi di proprietà comunali da destinare alla realizzazione dei murales vengono individuati dall’amministrazione comunale e l’elenco, anche con una mappa interattiva, sarà sul sito del Comune nella apposita sezione dedicata.

    Una volta presentata la domanda, secondo le modalità stabilite, i progetti saranno valutati da una commissione che si costituirà a breve. Gli artisti sono tenuti poi a iniziare l’opera entro e non oltre 30 giorni dal rilascio della autorizzazione.

    I Murales devono essere realizzati con tecniche miste, pitture ad acqua, materiali ecocompatibili, oggetti di riciclo, spray art, realizzati con qualsiasi tecnica e con colori a scelta. Non devono contenere: disegni o scritte che possano risultare in contrasto con le norme sull’ordine pubblico o offensive del pubblico pudore, della morale o della persona; messaggi pubblicitari e politici. E sono ammesse solo opere non coperte dal diritto d’autore.

    Il Regolamento è stato approvato ed è dunque operativo. L’obiettivo è quello di promuovere l’espressione artistica nei luoghi cittadini affinché la street art diventi uno strumento di valorizzazione culturale e turistica del territorio e possa rigenerare e riqualificare gli spazi pubblici. È quindi intesa – dicono dal Comune – come una bella soluzione al degrado urbano e anche come strumento di recupero sociale ed educazione civica.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli