17.4 C
Sassano
domenica, 4 Dicembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Auletta-Pertosa, conferenza stampa per sancire accordo e collaborazione tra i due comuni per la valorizzazione del carciofo bianco

    {vimeo}153228003{/vimeo}

    A Pertosa, presso il museo Mida 1 si sono riuniti ieri pomeriggio i sindaci dei comune di Pertosa Michele Caggiano e Auletta Pietro Pessolano per chiarire la posizione dei due comuni in merito alle voci di dissidi sulle manifestazione dedicate al Carciofo Bianco. Unità di intendi per valorizzare un prodotto di eccellenza. Presentata anche le edizioni 2016 che prenderanno il via il 29 aprile ad Auletta e si concluderanno l’8 maggio a Pertosa

    {vimeo}153230172{/vimeo}

    Non si parla di guerra ma di unità tra piccoli comuni nel nome della valorizzazione di prodotti tipici locali e di promozione delle bellezze del territorio. Presso il Museo Mida 1 a Pertosa ieri pomeriggio una conferenza stampa che ha voluto definitivamente chiarire quella che è la posizione dei due comuni di Auletta e Pertosa  visto che per decenni si è parlato di divisione. Ad intervenire brevemente sul tema i sindaci dei comuni interessati Michele Caggiano di Pertosa e Pietro Pessolano di Auletta, l’assessore all’agricoltura di Pertosa Giuseppe Lupo, il consigliere del comune di Auletta Antonio Addesso, il presidente della pro Loco di Auletta Giuseppe Lupo e il parroco di Pertosa Don Pasquale Lisa. Una incontro finalizzato non soltanto a fugare ogni dubbio sulla serenità dei rapporti tra le due comunità ma anche per presentare le due manifestazioni che puntano alla valorizzazione del prodotto di eccellenza: il carciofo bianco. Un prodotto che per le sue proprietà organolettiche e il gusto, risulta negli anni acquisire sempre maggiore valore dal punto di vista commerciale risultando particolarmente ricercato, tanto da essere diventato difficile per le comunità interessate riuscire a rispondere alla richiesta. Su questo ultimo punto in particolare si è soffermato l’assessore all’agricoltura Giuseppe Lupo che ha anche evidenziato al necessità di aiuto e contributo nella coltivazione del carciofo bianco. Aiuto e collaborazione che risulta apprezzato anche nella realizzazione delle due manifestazioni in programma la prima nei giorni del 29 30 aprile e 1 maggio ad Auletta e il fine settimana successivo nei giorni del 6 7 e 8 maggio. Negli anni passati si è molto discusso sulla concomitanza dei due eventi con la diffusione nell’opinione pubblica di disaccordo tra le due comunità. In realtà la concomitanza dell’evento negli anni è dovuta al periodo di raccolta del carciofo bianco. E’ proprio a partire dagli ultimi giorni di aprile e i primi di maggio che nei due comuni viene effettuata la raccolta del carciofo bianco. Pur essendo vero che il carciofo oggi è possibile trovarlo sul banco delle verdure durante tutto l’arco dell’anno vista la produzione attraverso coltivazioni in forzatura, ma per il carciofo bianco di Pertosa e di Auletta qualità, gusto e mantenimento delle proprietà vengono al primo posto pertanto produzione e raccolta arriva nei periodi dettati dalla natura. Con queste premesse è chiaro che le manifestazioni principali dei due comuni e la promozione del loro prodotto tipico non può che realizzarsi nei periodi tra fine aprile e inizi maggio. Da ciò la convinzione che i due comuni siano in contrasto. Proprio per chiarire la condivisione del lavoro di promozione che ieri i sindaci Caggiano e Pessolano insieme ad alcuni componenti delle rispettive amministrazioni e gli organizzatori delle due feste si sono riuniti ieri in conferenza stampa. L’appuntamento, vista la rapidità con cui sono state chiarite le posizioni di amicizia tra le due comunità, ha offerto anche l’opportunità di presentare i due eventi in anteprima ricordando la disponibilità ad accogliere chiunque voglia collaborare ed essere parte attiva nella realizzazione delle manifestazioni che a partire dal 29 aprile e fino all’8 maggio consentiranno nei due comuni di assaggiare il carciofo bianco e degustarlo nelle diverse specialità e piatti tipici della tradizione dei due comuni di Pertosa e Auletta, uniti non soltanto dalla comune attività ventennale di produzione e valorizzazione del carciofo bianco ma anche dalla condivisione delle attività della Fondazione Mida e della promozione delle Grotte di Pertosa-Auletta.  

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli