16.8 C
Sassano
giovedì, 8 Dicembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Banca Monte Pruno, dal 14 novembre al via la collocazione dei Titoli di Stato

    Anche presso le filiali della Banca Monte Pruno è possibile, a partire da lunedì 14 novembre, sottoscrivere i Titoli di Stato della categoria BTP Italia, ossia i Buoni del Tesoro Poliennali indicizzati all’inflazione italiana, emessi dal Dipartimento del Tesoro. La collocazione dei titoli, si aprirà lunedì 14 novembre e proseguirà fino al 17 novembre scadenza per gli investitori istituzionali mentre, per i risparmiatori individuali il termine ultimo per la sottoscrizione dei titoli è fissata al 16 novembre, salvo chiusura anticipata. Si tratta della 18esima tranche per il titolo con rendimento indicizzato all’inflazione e dedicato ai piccoli risparmiatori.

    Presso la Banca Monte Pruno sarà possibile sottoscrivere tutte le categorie di BTP a cui, ora, siè aggiunta anche la categoria dei BTP Italia, ossia titoli indicizzati all’inflazione italiana studiati per gli investitori al dettaglio. “Grazie al meccanismo di indicizzazione utilizzato, – come spiegato sul sito del Dipartimento del Tesoro – ogni 6 mesi è riconosciuto al detentore il recupero della perdita del potere di acquisto realizzatasi in quel periodo, attraverso il pagamento della rivalutazione semestrale del capitale sottoscritto. Inoltre, le cedole, anch’esse pagate semestralmente, garantiscono un rendimento minimo costante in termini reali

    “Il nuovo Titolo di Stato, – spiegano dalla Banca Monte Pruno –  così come avvenuto per le precedenti emissioni, è sottoscrivibile presso tutte le Filiali della Banca Monte Pruno. Il Ministero dell’Economia ha comunicato che il tasso cedolare (reale) annuo minimo garantito sarà pari all’1,60%. Il tasso definitivo, invece, sarà stabilito successivamente e potrà essere confermato o rivisto al rialzo rispetto a quello oggi comunicato. Il titolo, con cedola semestrale indicizzata al tasso di inflazione italiana, ha una durata di 6 anni con un premio fedeltà pari all’8 per mille per il risparmiatore retail che acquista, nei giorni di emissione, e detiene il titolo fino alla scadenza del 2028.

    Ai risparmiatori individuali, – spiegano ancora dalla Banca Monte Pruno – quindi, sarà consentito di sottoscrivere il titolo dal 14 al 16 novembre 2022, salvo chiusura anticipata. Al sottoscrittore, durante l’emissione, non verranno addebitate commissioni di collocamento; in aggiunta, sul rendimento del titolo si applicherà l’usuale tassazione agevolata dei Titoli di Stato, pari al 12,5%, nonché l’esenzione dalle imposte di successione”. Tutte le informazioni relative ai Titoli di Stato sono pubblicate e consultabili sul sito ufficiale del Dipartimento del Tesoro, all’indirizzo dt.mef.gov.it nella sezione Debito Pubblico

    Per qualsiasi informazione e supporto è possibile rivolgersi presso le filiali della Banca Monte Pruno. L’ufficio Finanze e la responsabile Dott.ssa Jessica D’Amato sono a disposizione per ogni tipo di supporto

    https://www.dt.mef.gov.it/it/

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli