11.4 C
Sassano
sabato, 4 Febbraio, 2023
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Banca Monte Pruno, in 10 anni più che raddoppiati i numeri: il 2022 anno dei record

    Ultimo mese dell’anno ed è tempo di bilanci. Bilanci che, per la Banca Monte Pruno, sono sorprendenti, soprattutto paragonati ai numeri che l’istituto di credito diretto da Michele Albanese esprimeva nel 2012.

    A distanza di 10 anni la Banca Monte Pruno, grazie al duro lavoro ed all’attento studio delle dinamiche dei territori, unitamente all’attenzione verso il cliente e verso le comunità, fa registrare un netto balzo in avanti con numeri che, in 10 anni, si sono più che raddoppiati.

    Il 2022, anno in cui l’istituto di credito ha celebrato i 60 anni dalla sua fondazione, ha raggiunto successi e quote che, fino a 10 anni fa, erano impensabili e neanche ipotizzabili, non solo per la diffusione e la presenza, anche a livello nazionale della Banca come esempio virtuoso, ma anche per i numeri di bilancio che si appresta ad illustrare e che parlano di una raccolta complessiva che ha ampiamente superato il miliardo di euro.

    Nell’analisi consueta di fine anno, i vertici della Banca Monte Pruno ed in particolare il Direttore Generale Michele Albanese e la presidente Anna Miscia, confrontando i dati degli ultimi 10 anni, hanno potuto constatare con soddisfazione il crescente successo dell’istituto di credito “merito – come hanno avuto modo di commentare – di duro lavoro quotidiano, costanza, tenacia, apprendimento, studio, tanti sacrifici e, soprattutto, amore per il lavoro che si fa”.

    I dati diffusi dall’istituto di credito rilevano che il numero di filiali sul territorio in 10 anni è passato da 9 a 18, quindi raddoppiato. Più che raddoppiati invece i numeri per quanto riguarda: i comuni di competenza che sono passati dai 44 del 2012 a 96 nel 2022; numero dei soci che, in 10 anni, sono passati da 1264 a 2849; e il numero dei dipendenti che dai 43 occupati nel 2012 sono arrivati a 122 nel 2022. A ciò si aggiungono i numeri di bilancio, al momento ancora non definitivi che, oltre a mettere in evidenza l’ampio superamento della soglia di 1 miliardo di euro per la raccolta complessiva in questo anno in cui ricorre il 60esimo anniversario della Banca Monte Pruno, parlano anche di un aumento della raccolta indiretta dell’82% in appena 4 anni. Gli impieghi, a novembre 2022, hanno raggiunto quota 57 milioni mentre, a giugno 2022, quindi primo semestre dell’anno, la Banca Monte Pruno ha fatto registrare un utile netto semestrale record di 4,3 milioni di euro.

    “Storia di un successo non arrivato a caso. – il commento dei vertici – Il successo arriva se sei umile, se ami il tuo lavoro, se lavori con passione e serenità cercando di non diventare un uomo di successo, ma piuttosto un uomo di valore. Tutto questo – concludono dall’istituto di credito – appartiene alla filosofia della Banca Monte Pruno”.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli