19.2 C
Sassano
domenica, 2 Ottobre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Battipaglia. Un “semplice contadino” evade il fisco per 1,4mln di euro

    {vimeo}428030017{/vimeo}

    Per dichiarazione fiscale fraudolenta ad un imprenditore agricolo di Battipaglia la Guardia di Finanza ha sequestrato beni per 600mila euro.  

    L’uomo sosteneva di essere a tutti gli effetti un semplice contadino dichiarando di coltivare terreni di proprietà per poi rivendere i soli prodotti raccolti nei suoi campi. In questo modo beneficiava del regime speciale dell’agricoltura quindi di agevolazioni fiscali che consentono la determinazione del reddito sulla base della rendita catastale, in maniera forfettaria. nel suo caso pari a poche centinaia di euro all’anno.

    Da un controllo dei Finanzieri della Tenenza di Battipaglia è emerso che l’agricoltore era dedito alla produzione e commercializzazione di agrumi e, avvalendosi della qualifica di imprenditore agricolo, in tre anni ha omesso di dichiarare al Fisco ricavi per oltre 1,4 milioni di euro.  I militari, partendo dalle ingenti quantità di agrumi commercializzati (oltre 5.000 quintali tra il 2015 e il 2017), a fronte dell’unico terreno, di 1,7 ettari, effettivamente destinato a tale coltivazione, hanno ricostruito che la gran parte della frutta veniva invece acquistata da altri agricoltori. Addirittura, nel caso dei cedri, venivano venduti senza averne coltivati.

    Le incongruenze rilevate hanno portato le Fiamme Gialle a riqualificare l’attività dell’imprenditore, rideterminando il reddito e facendo emergere un’evasione fiscale di circa 600mila euro. Sono stati così posti sotto sequestro liquidità e titoli dell’uomo.

    Rosa ROMANO

     

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli